il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

BRUNO MARINI: IL CATTOLICO A DISAGIO CON I GAY

Per non mettere in maggiore difficoltà un gruppo regionale già in crisi, il consigliere regionale Bruno Marini (Forza Italia), evita di ostentare pubblicamente quello che ormai è diventato per lui, cattolico ex Udc ed ex Dc, un disagio fortissimo: la convivenza in un partito politico in cui ormai l'ampia apertura fatta alle coppie gay lascia poco di "cattolico" e conservatore. Per coerenza, giunto al suo quarto mandato e quindi senza alcuna prospettiva di un'ulteriore ricandidatura a Palazzo Oberdan, Marini sarebbe tentato di uscire dal clan di Francesca Pascale, Mara Carfagna e Alessandro Cecchi Paone. Ma uscire dal gruppo oggi, vorrebbe anche dire ridurre ai margini della stessa sopravvivenza politica un gruppo regionale già di appena quattro consiglieri.