**
  • Home > Gossip > BRUNO MARINI: IL CATTOLICO A DISAGIO CON I GAY
  • stampa articolo

    BRUNO MARINI: IL CATTOLICO A DISAGIO CON I GAY

    50m

    Per non mettere in maggiore difficoltà un gruppo regionale già in crisi, il consigliere regionale Bruno Marini (Forza Italia), evita di ostentare pubblicamente quello che ormai è diventato per lui, cattolico ex Udc ed ex Dc, un disagio fortissimo: la convivenza in un partito politico in cui ormai l'ampia apertura fatta alle coppie gay lascia poco di "cattolico" e conservatore. Per coerenza, giunto al suo quarto mandato e quindi senza alcuna prospettiva di un'ulteriore ricandidatura a Palazzo Oberdan, Marini sarebbe tentato di uscire dal clan di Francesca Pascale, Mara Carfagna e Alessandro Cecchi Paone. Ma uscire dal gruppo oggi, vorrebbe anche dire ridurre ai margini della stessa sopravvivenza politica un gruppo regionale già di appena quattro consiglieri.

  • Commenti

  • Ormai forza italia sta tradendo i pochi elettori rimasti. Sostenere iniziative che tradiscono la storia del partito manderà definitivamente a picco il partito. Continuate così e il centrodestra voterà la lega alla grande Commento inviato il 07-11-2014 alle 08:20 da fox
  • Esca esca.... Oppure si vergogni a stare nel partito che sostiene i rapporti contronatura... Siano un pó coerenti.... Son consiglieri eletti mica segretari che non hanno un altro lavoro Commento inviato il 06-11-2014 alle 21:47 da Il sintetico

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ