**
  • Home > Gossip > VALZER DIRIGENTI REGIONALI: IL PIU' POVERO E' RICCO
  • stampa articolo

    VALZER DIRIGENTI REGIONALI: IL PIU' POVERO E' RICCO

    39R

    Mentre il popolo della Leopolda e il Partito Democratico incantano i loro seguaci parlando di rivoluzioni economiche  e meritocrazia, in Regione Fvg, sta per arrivare la data tanto attesa o temuta da molti: il 31 dicembre 2014. Mai come questa volta è il caso di scomodare il motto: "Tutti mangeranno il panettone, ma solo alcuni la colomba". Con l'inizio del nuovo anno non ci saranno solo i valzer dei direttori generali, direttori sanitari e direttori amministrativi delle aziende ospedaliere, tutti profumatamente retribuiti; assieme a loro verranno rivisti anche i vari direttori centrali dell'amministrazione regionale. Occhio, che stiamo parlandi di stipendi tutti oltre quota 100mila euro: duecento milioni di vecchie lire! Probabilmente riconfermati, così da andare in pensione dopo qualche mese, agli inizi del 2015, con il massimo status, i direttori Danese, Kovach e Cortellino. Al loro posto, potrebbero arrivare i premiati Anna D'Angelo, vicina a Finardi, responsabile del personale, interinali compresi, e il vice delle Finanze Manfren. Aria pesante, invece, per il responsabile della protezione civile Berlasso che passerebbe all'ambiente, Antonella Manca, già ridimensionata lo scorso anno finendo agli enti locali e l'avvocato della Regione Ettore Volpe. Il segretario generale Daniele Bertuzzi (vedi foto), dall'alto osserva, suggerisce a chi di dovere e sornione tace.

  • Commenti

  • Trieste e' sapere che questi Direttori prendon oltre 150.000 l'anno e nessuno controlla se hanno raggiunto risultati concreti Commento inviato il 01-11-2014 alle 18:39 da Anonimo
  • Bertuzzi pare commenti..."a mi ven di ridi" Commento inviato il 31-10-2014 alle 16:46 da lupopaziente

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ