il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

CT-PET SPA: 56MILA EURO PER GLI AMMINISTRATORI

Nello scandagliare la visura camerale della CT-PET Spa emerge che la società a capitale misto pubblico/privato è stata governata per circa dieci anni da un triumvirato consolidato ed affiatato: Agosto, Riccobon e Bordon. Lasciando perdere il fatto che il cda nei nomi pare molto più spinto verso il privato che il pubblico ci viene una curiosità: gli amministratori, presidente e consiglieri, sono remunerati? Quanto? Per quale attività? Leggiamo dal bilancio 2013 di CT-PET Spa che alla voce "compensi amministratori" è riportata la cifra di 55.229,00 euro. A questo punto ci sorge spontanea una domanda: il dott. Paolo Bordon, ai vertici del cda per dieci anni fino allo scorso novembre, non potendo percepire altre remunerazioni in quanto direttore amministrativo e direttore generale in tale periodo, di varie aziende sanitarie, percepiva parte di quella quota di bilancio? Dal suo curriculum, inoltre, emerge che tra il 2004 ed il 2006 era direttore amministrativo dell'Azienda Ospedaliero Universitaria Santa Maria della Misericordia, e come tale procedeva alla liquidazione delle fatture di CT-PET Spa.