**
  • Home > Documenti > EUTONIA: DA RAMO DI ONLUS IN CRISI A SRL ATTIVA
  • stampa articolo

    EUTONIA: DA RAMO DI ONLUS IN CRISI A SRL ATTIVA

    6u SCARICA PDF

    (SECONDA PUNTATA) - Secondo il noto Art.26 della legge 833/1978, l'Ass 1 di Trieste per anni si è avvalsa della struttura accreditata UILDM ONLUS, con cui ha stipulato convenzioni annuali. In data 18 dicembre 2012, Sanatorio Triestino srl e Televita, tramite "Eutonia sanità e salute SRL" acquistano un ramo di azienda della UILDM ONLUS, subentrando in questo modo nel sopracitato accreditamento e nel rapporto contrattutale per le prestazioni di riabilitazione ex art. 26. La sede di Eutonia srl, ma anche di UILDM o quel che resta di UILDM ONLUS viene trasferita presso il Sanatorio in Via Rossetti. Presidente di Eutonia Srl è, Salvatore Guarneri, l'allora direttore sanitario ed oggi amministratore del Sanatorio Triestino, già direttore dell'Asp La Quiete di Udine, presidente di Aiop e revisore dei sindaci di Federsanità Anci Fvg. Immediatamente la Ass1 Triestina, eleva (vedi Pdf allegato) il tetto complessivo di spesa per l'anno 2013 da 212.850,00 euro a 262.850,00 euro per sopperire alle necessità aggiuntive di prestazioni ambulatoriali e domiciliari, essendo, in tutta la Provincia di Trieste, EUTONIA SRL  l'unica struttura privata accreditata all'erogazione di prestazioni sanitarie ex art. 26.

  • Commenti

  • La UILDM (onlus) ha ceduto un ramo d'azienda all'EUTONIA (s.r.l.) così quest'ultima è diventata destinataria della convenzione ex art. 26, giusto? Chi dirige la onlus ha qualche ruolo nell'ambito della S.R.L.? Il venir meno dell'attività istituzionale (riabilitazione) da parte della onlus è passata attraverso una deliberazione dell'assemblea dei soci con maggioranza qualificata? Commento inviato il 04-10-2014 alle 20:59 da noncompriendo
  • In questa Eutonia S.R.L. chi comanda? Qundi non c'è commistione tra UILDM (onlus) e Eutonia (S.R.L.)? Non c'è intreccio d'interessi? Giusto? Commento inviato il 02-10-2014 alle 15:32 da Anonimo
  • Rettifiche necessarie per dire che "dott." non sta per dottore in medicina ma dottore in giurisprudenza. Commento inviato il 02-10-2014 alle 13:23 da Basito
  • eutonia è una società nata da sanatorio (clinica convenzionata) e televita Commento inviato il 01-10-2014 alle 14:43 da Anonimo
  • Che figuraccia!!! Ahahahaha tratto da "le migliori inchieste del Il Perbenista" Commento inviato il 01-10-2014 alle 00:04 da mefisto
  • .detto in poche parole semplici.conflitto d'interessi! Come se la crisi esistesse solo per questa associazione.ma che bontà d'animo ad avere un locale ad uso gratuito da parte di enti che non hanno nessun intreccio con tutta la vicenda.sarà un caso.chissà.ma intanto le domande son più che legittime! Finalmente un giornalista che ha il coraggio di parlare di questioni scomode che i poveri cittadini non avrebbero mai saputo.continua così! Chi risponde con toni alti, che vuol dire tutto o nulla, ha la coda di paglia? Commento inviato il 30-09-2014 alle 21:39 da anonimo
  • In relazione a quanto indicato in oggetto si precisa quanto segue: 1- E' vero che la sezione UILDM di Trieste è collocata nel fabbricato di proprietà del Sanatorio Triestino (struttura sanitaria privata convenzionata con il S.S.R.) e dove opera detta struttura. Tale collocazione è dovuta alla impossibilità, causa la difficile situazione economico-finanziaria della sezione, ad acquisire, anche in lo- cazione, una propria sede autonoma. Peraltro non si vede quali possano essere gli aspetti negativi o problematici di questa collocazione, come invece codesto giornale on line vorrebbe implicitamente dare ad intendere, atteso che la sezione opera in modo del tutto autonomo, senza alcun condizionamento da parte del Sanatorio e senza alcun intreccio di interessi con il medesimo. 2- La sezione UILDM di Trieste non ha affatto cambiato nome e ciò è facilmente dimostrabile con congrua documentazione ( atti formali e corrispondenza con Enti pubblici,Istituti di credito e quant'altro). 3- Non è vero che il legale rappresentante sia un medico in quanto il sottoscritto dott. Cesare de Simone, Presidente e legale rappresentante attualmente in cari- ca,è laureato in Giurisprudenza. D'altra parte anche se fosse un medico, non si vede quali irregolarità o illeciti interessi potrebbero sussistere, come invece vuole fare sottointendere codesta testata, considerate le finalità istituzionali indicate nel- lo Statuto dell'Associazione. Per quanto sopra si chiede che il Direttore responsabile della testata (è il sig. Marco Belviso?) provveda con la massima urgenza a rettificare le affermazioni erronee ( e tendenziose?) apparse in data 29/09/2014 dando alle rettifiche un livello di visibilità identico a quello delle predette affermazioni. Il Presidente della UILDM - sezione di Trieste dott. Cesare de Simone Commento inviato il 30-09-2014 alle 21:22 da Anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ