**
  • Home > Gossip > LEGA NORD: ELETTA LA SQUADRA DI FEDRIGA
  • stampa articolo

    LEGA NORD: ELETTA LA SQUADRA DI FEDRIGA

    47F

    Un salone pieno zeppo, maglioni, scarpe e sciarpe verdi con un calore da curva Nord e tanta stima e fiducia nel segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini. Tutti presenti all'appello, eccetto l'espulsa Mara Piccin; tutti sorridenti e loquaci eccetto Claudio Violino. In prima fila Pietro Fontanini, Massimiliano Fedriga (vedi foto) e Barbara Zilli. Un discreto numero di belle donne padane ad applaudire. Del nuovo direttivo che affiancherà il neo segretario nazionale, on. Massimiliano Fedriga, faranno parte: la più votata in assoluto, Dania Cesaratto, Stefano Mazzolini, Luigi Boffo, Marco Klemse, Giorgio Siciliani, Diego Bernardis e Marco Bernardis.

  • Commenti

    12
  • Ma che state a dire ogni buon friulano ha sangue slavo nelle vene dunque !!!! Commento inviato il 04-10-2014 alle 11:28 da Anonimo
  • Anche la Serracchia....ma qualche ...genio....furlans...l'ha votata !!!! Commento inviato il 03-10-2014 alle 11:04 da Anonimo
  • sarà anche un bravo deputato ma sia chiaro:è un foresto, nato fuori fvg Commento inviato il 01-10-2014 alle 17:46 da cassie
  • Ottima cosa elezione di Fedriga e ora che inizi la vera pulizia all interno della lega sicuramente egli terrà conto FI numerose segnalazioni che ha avuto in questi ultimi due anni su atteggiamenti e comportamenti ds biasimare riguardo alcuni iscritti con incarichi di prestigio ! Commento inviato il 01-10-2014 alle 07:10 da Anonimo
  • Pizzimenti niente? Malgrado la dichiarazione a favore della segreteria a Fedriga? In linea generale sarà interessante vedere a chi andranno i prossimi incarichi nelle partecipate. Commento inviato il 30-09-2014 alle 18:31 da anonimo.
  • «Il sotanisim e je une brute robe, une malatie che o vin assolutamentri di vuarî» Checo Placerean Commento inviato il 30-09-2014 alle 15:33 da stefano
  • "Carnia fidelis spelunca latronum". Come sempre la Carnia si dimostra succube e servile verso chi comanda. Una volta era socialista (ma alla tedesca non all'italiana) e protestante, oggi sembra più una parte di Calabria che di Friuli. E la chiamavanoi la madre del Friuli!! Commento inviato il 30-09-2014 alle 14:39 da Anonimo
  • Ma in Carnia chi é rimasto?????? Commento inviato il 29-09-2014 alle 12:55 da Anonimo
  • Scompare la Lega Nord Friuli: è diventata Lega Nord Trieste, alla faccia del tanto declamato rispetto dei popoli e delle autonomie, cavallo di battaglia di questo partito. Con l'elezione del (dis)onorevole Massimiliano Fedriga viene sancito così definitivamente che anche in Lega Nord a livello regionale comandano i paraculi poltronari triesticoli, a discapito della radice e del bacino di voto autonomista-indipendentista-friulanista del partito a livello locale. La base elettorale e militante? NON CONTA UN CAZZO! Chi si intende solo un poco di queste cose, si guardi le percentuali di voto che questo partito ormai zombie ha sempre espresso a livello regionale: ottime performance a due cifre (perse solo dopo la metà del 2012) a livello friulano e sotto il 3% a livello giuliano-triesticolo. Per rendersi conto meglio, consiglio un' occhiatina anche al gradimento del neo segretario regionale M.Fedriga quando finalmente è stato costretto a mettersi in discussione personalmente per le ultime elezioni comunali a Trieste quale candidato sindaco. Il valore elettorale dell' individuo non è infatti misurabile nell'elezione a deputato che, come ormai tutti sanno, avviene per nomina partitica e non per gradimento elettorale. Ma si sa, meglio non disturbare i manovratori a Milano, meglio qualcuno servile ma che non abbia consenso popolare o idee valide da mettere in campo. La prima mossa del neo segretario regionale della Lega Nord? Chiusura della sede regionale di Reana del Rojale (e di quella locale di Udine che non "serve") e spostamento degli uffici a Trieste... Che diamine, bisogna pur risparmiare e razionalizzare in questi tempi di crisi!!! Commento inviato il 29-09-2014 alle 09:59 da eLLeDi
  • Bella pulizia, forza Max imbraccia la scopa e finisci il lavoro, non lasciare nemmeno una briciola sotto il tappeto. È ora anche dei prepensionamenti ricorda che le elezioni sono fra 3 anni e tra 3 anni molti leghisti avranno raggiunto l'età della pensione quindi è meglio prepensionarli subito! Commento inviato il 29-09-2014 alle 07:45 da Anonimo
  • Mi sa che alla fine scopriremo che chi si è mosso meglio è Pittoni. Poteva vincere, ma ha preferito evitare il rischio di spaccare il movimento. Sicuramente Milano ne terrà conto... Commento inviato il 29-09-2014 alle 01:26 da Mauro
  • faccio tanti auguri a Massimiliano Fedriga. Spero presto di rivedere la Lega Nord in prima fila a tutela i cittadini italiani Commento inviato il 28-09-2014 alle 20:12 da Anonimo
  • Se sono fuori Violino e Pizzimenti c'e' ancora speranza per la Lega. Dire (che anche Fontanini) è sorridente e loquace mi sembra esagerato. Friulani tutti in riga: prima i romani, poi i milanesi, poi i triestini. Dove sono i paladini della friulanità Fontanini? Ci confermiamo SOTANS? Commento inviato il 28-09-2014 alle 20:00 da Secutor
  • complimenti alla Lega Nord e adesso lavoriamo insieme Commento inviato il 28-09-2014 alle 19:02 da il sintetico
  • Fedriga - Siciliani mi sembra un'ottima accoppiata Commento inviato il 28-09-2014 alle 17:24 da Carlomax

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ