il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
PRESTO LA RELAZIONE GIURATA DEL DOTT. FABIO ZULIANI

LEGA NORD: FEDRIGA SPENNI I QUATTRO PADANI DEL BLUFF

Mancano pochi giorni , qui in Friuli Venezia Giulia, all'ultimo giro di una partita di Poker che si chiama congresso nazionale della Lega Nord. Per i prossimi giorni Stefano Mazzolini ha convocato a Monfalcone una riunione fra i vari candidati alla segreteria per trovare una sintesi. Ma è evidente che si tratta soltanto di un grande bluff dove l'unico giocatore ad avere una scala reale in mano è il capogruppo alla Camera, Massimiliano Fedriga. Gli altri giocatori non vanno oltre una doppia coppia (di Violino - Piccin). Fedriga farà bene a "vedere" le carte degli avversari. Mario Pittoni, Stefano Mazzolini, Stefano Teghil e Enzo Bortolotti probabilmente si attendono che Fedriga prima di chiudere la partita baratti il loro ritiro ma il previsto arrivo di Matteo Salvini in regione ha finito per spiazzare tutti. A questo punto Massimiliano Fedriga si comporti come un vero giocatore che sa perfettamente che i debiti di giochi vanno onorati fino all'ultimo. I quattro sfidanti annunciati che si dovessero ritirare dovranno lasciare il congresso senza più nulla in tasca.