**
  • Home > Gossip > LEGA NORD: FEDRIGA SPENNI I QUATTRO PADANI DEL BLUFF
  • stampa articolo

    LEGA NORD: FEDRIGA SPENNI I QUATTRO PADANI DEL BLUFF

    47B

    Mancano pochi giorni , qui in Friuli Venezia Giulia, all'ultimo giro di una partita di Poker che si chiama congresso nazionale della Lega Nord. Per i prossimi giorni Stefano Mazzolini ha convocato a Monfalcone una riunione fra i vari candidati alla segreteria per trovare una sintesi. Ma è evidente che si tratta soltanto di un grande bluff dove l'unico giocatore ad avere una scala reale in mano è il capogruppo alla Camera, Massimiliano Fedriga. Gli altri giocatori non vanno oltre una doppia coppia (di Violino - Piccin). Fedriga farà bene a "vedere" le carte degli avversari. Mario Pittoni, Stefano Mazzolini, Stefano Teghil e Enzo Bortolotti probabilmente si attendono che Fedriga prima di chiudere la partita baratti il loro ritiro ma il previsto arrivo di Matteo Salvini in regione ha finito per spiazzare tutti. A questo punto Massimiliano Fedriga si comporti come un vero giocatore che sa perfettamente che i debiti di giochi vanno onorati fino all'ultimo. I quattro sfidanti annunciati che si dovessero ritirare dovranno lasciare il congresso senza più nulla in tasca.

  • Commenti

  • Perbenista i tuoi articoli sono per niente perbene ! Commento inviato il 22-09-2014 alle 18:57 da Anonimo
  • Questa è la classe politica espressa dalla lega nord friulana, (fontanini defilato come sempre)cosa si può pretendere? I triestini con (quattro)voti fanno sempre l'ein plein! Violino politicamente ormai non conta più niente. Commento inviato il 22-09-2014 alle 09:27 da Secutor
  • Alessandro Colautti e il fratello inseparabile Pino Napoli evidentemente viaggiano a braccetto, prima uno e poi l'altro hanno dichiarato di condividere il ddl di riforma della sanita' proposto da Serracchiani. Incredibile ma non si smentiscono mai, basta attendere e la linea rispunta. Commento inviato il 21-09-2014 alle 20:14 da Roberto
  • non è attinente ma ... i leghisti sono coerenti, il NCD in Regione è diventato la stampella della sinistra. Colautti oramai vede solo la poltrona di assessore vicino a Debby, ha persino dichiarato di approvare la riforma sanitaria ... quanta incoerenza! Commento inviato il 21-09-2014 alle 16:52 da Anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ