**
  • Home > Gossip > LA COMPAGNA DEBORA DIVENTA NOBILE E PORTA TUTTI A BERE
  • stampa articolo

    LA COMPAGNA DEBORA DIVENTA NOBILE E PORTA TUTTI A BERE

    35D

    Lo scorso 6 settembre a Villa Chiopris, in occasione del cinquantenario dell'Azienda Livon, la governatrice Debora Serracchiani, accompagnata dal marito Riccardo Chiappa, è diventata ufficialmente Nobile dei vini friulani. Ha bevuto nel calice rituale, ha ascoltato devotamente il panegirico ( vedi foto ) che di lei ha fatto Claudio Fabbro e, prendendo la parola, ha espresso grande soddisfazione e plauso per l'opera di tutti gli operatori della vitivinicoltura regionale. Successivamente, assieme al vice presidente Sergio Bolzonello, al presidente del consiglio regionale Franco Iacop e al presidente della Camera di Commercio, Giovanni Da Pozzo, prima del taglio della torta, ha augurato ai fratelli Livon i migliori successi. Al termine, la numero due del Pd nazionale, è partita alla volta di Bologna per la chiusura della Festa dell'Unità. Nessuna azienda in crisi, in quest'ultimo anno, ha mai avuto l'onore di avere in visita, contemporaneamente, le più alte cariche istituzionali, per la salvaguardia dei posti di lavoro.

  • Commenti

  • Questi qua sono patetici. Che altro dire? Commento inviato il 15-09-2014 alle 11:29 da Anonimo
  • Ormai non sanno più a chi dare quel titolo.... Commento inviato il 14-09-2014 alle 20:25 da Dago

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ