il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

MARIAGRAZIA SANTORO: MRS. PRG - BUFERA SULL'ASSESSORE

Nella maggior parte delle fotografie che ritrae l'assessore regionale alle infrastrutture e alla pianificazione territoriale, Mariagrazia Santoro ( vedi immagine ), il volto dell'esponente democratico è sempre radiante e sorridente. E a seguire il suo curriculum politico e professionale degli ultimi anni, l'arch. Santoro ne ha certamente tutte le ragioni. Assessore esterno prima con il sindaco Furio Honsell e poi con la governatrice Debora Serracchiani, appare evidente l'alta considerazione che il Pd dimostra per la professionista. Viene allora da domandarsi se sia solo un sentimento di invidia quello che ha mosso decine di suoi colleghi architetti a criticare i molti piani regolatori affidati allo studio associato della Santoro o se vi sia anche qualche giusta ragione. Abbiamo già scritto e documentato in merito alla recente variante del piano regolatore dei Comuni di Tarvisio e Pontebba, ma anche a Budoia il clima non è sereno, dove ad aprile è scoppiata una vera e propria bufera. Il centrodestra ha infatti criticato la maggioranza di centrosinistra su come si è proceduto all'affidamento dell'incarico per la stesura del nuovo Prg: "inconcepibile affidare un incarico diretto, senza procedura di gara quando è stato sforato il limite di soglia dato dalla legge vigente e in secondo luogo, non meno importante, dar luogo ad un conflitto di interessi da quando uno dei due professionisti incaricato, Mariagrazia Santoro, è diventata assessore regionale alla pianificazione territoriale". Non solo; tensione anche sulla progettazione dei piani regolatori di Tavagnacco e Pradamano. Nel primo caso, quello più datato, la Santoro era assessore all'urbanistica al Comune di Udine e, secondo vari architetti, non è opportuno che un assessore comunale rediga come libero professionista il piano regolatore di un comune contermine (Udine - Tavagnacco) e con la stessa maggioranza politica (Pd). Forti critiche, anche per la recentissima progettazione del Prg di Pradamano ( APRI PDF ALLEGATI E LEGGILI ENTRAMBI ), il cui iter deve essere ancora concluso e quindi approvato dall'assessorato regionale che la Santoro stessa guida. Analoghe critiche e perplessità toccano anche il Prg di Caneva, anche questo affidato allo studio associato della Santoro. E i possibili conflitti di interesse e le questioni di opportunità non finiscono qua. Ci domandiamo se per la Governatrice Serracchiani ed il segretario generale Daniele Bertuzzi, i tanti incarichi professionali affidati all'assessore regionale Mariagrazia Santoro non creino all'amministrazione regionale imbarazzo alcuno.

(vedi PDF)