**
  • Home > Documenti > LEGA NORD:QUELLA DURA E PURA BOCCIA LA TRIADE FORZISTA
  • stampa articolo

    LEGA NORD:QUELLA DURA E PURA BOCCIA LA TRIADE FORZISTA

    106A

    Vigilia del congresso nazionale della Lega Nord in Friuli Venezia Giulia. Sono quattro gli ex consiglieri regionali padani per cui il pm Federico Frezza ha chiesto il rinvio a giudizio. L'accusa per Danilo Narduzzi, Enore Picco, Ugo De Mattia e Federico Razzini è quella di peculato per una somma complessiva di circa 25mila euro. Su Mara Piccin pende una richiesta di espulsione, Claudio Violino, al quarto mandato in consiglio regionale, viene conisiderato dalla stessa base "tipicamente paleozoico". Il partito, ad oggi, risulta commissariato ed in mano al deputato Gianpaolo Dozzo. Nonostante una situazione locale così disastrosa, il carisma di Matteo Salvini e l'entusiasmo del popolo padano riescono a dare la giusta carica per aspirare a tornare il movimento regionale a due cifre che è stato per lungo tempo. Tutto dipenderà dal prossimo segretario nazionale del Friuli Venezia Giulia, dalle sue alleanze e dai suoi compagni di viaggio. Fra i papabili candidati alla guida del Carroccio in Regione Fvg, Mario Pittoni, Stefano Mazzolini, Enzo Bortolotti, Walter Sepuca, Vania Gava e Stefano Teghil. Generazioni differenti, professioni differenti, giudizi sugli eventuali alleati molto differenti. Forse proprio per questioni generazionali, i più filo governativi, convinti della necessità di un'alleanza con Forza Italia e Ncd, oltre che estimatori di Sandra Savino e Riccardo Riccardi sono Sepuca e Pittoni, entrambi da tempo ultra sessantenni. Convinti di una Lega Nord capace, soprattutto, di essere Lega Nord e forza di governo, alleato con i cittadini e con le forze autonomiste, Enzo Bortolotti, Stefano Teghil, Vania Gava e Stefano Mazzolini; ma soprattutto convinti, sebbene ciascuno lo esprima a proprio modo,della necessità di una nuova classe dirigente non solo nella Lega Nord ma anche, e soprattutto, in Forza Italia. Stefano Mazzolini auspica che in Forza Italia vi sia un limite di due mandati in consiglio regionale, Vania Gava invoca un rinnovamento fra gli azzurri, magari tramite dei regolari congressi, Enzo Bortolotti critica l'immobilismo dell'opposizione in consiglio regionale e fa notare come la triade Savino-Riccardi -Blasoni faccia parte di quella stessa classe dirigente che ha contribuito alla sconfitta di Renzo Tondo. Ancora più duro Stefano Teghil che afferma apertamente di "non approvare il modo di far politica del capogruppo di Forza Italia Riccardo Riccardi".

  • Commenti

    12
  • Già lo staff di Violino va assolutamente rianimato !Evviva la sua segreteria con annnessi e connessi ! Commento inviato il 31-08-2014 alle 13:24 da Anonimo
  • Pizzimenti chi? Quello sanzionato dalla banca d'italia assieme alla micaela sette? Commento inviato il 31-08-2014 alle 11:12 da Anonimo
  • La scomparsa dei giovani talentuosi di Violino sono stati una grave perdita per la politica regionale e per l'amministrazione delle partecipate. Pizzimenti ha ancora qualche carica pubblica oltre quella di consiglire di minoranza in Marano? Commento inviato il 30-08-2014 alle 23:25 da anonimo
  • Perbenista ?? Ma il Sig. Sepuca, che tanto si vanta di aver registrato la telefonata (....inviato ben...4 volte !!) ti ha chiesto preventivamente ed espressamente il consenso alla registrazione ? Altrimenti ha compiuto un azione illegale eludendo la legge sulla privacy per cui potrebbe, il Segretario Provinciale di Gorizia della Lega Nord, incorrere in sanzioni penali. Mahhh...!!! Concordo anch'io, comunque, che.....leghista valido è il Sindic di Dolegna del Collio ed aggiungo anche l'Ubaldi da Majano !! Mandi. Commento inviato il 30-08-2014 alle 17:25 da Anonimo
  • ..il problema stà proprio nella frase..."se è il caso..:" !! Sembra sia sempre il caso, visto chi ancora è militante ma ha un passato o presente "regionale" un tantino 'scomodo' per un vero leghista....ma tant'è la Lega ora è questa...!!....e nessuno fà niente... Mandiiiiii Commento inviato il 30-08-2014 alle 15:15 da Anonimo
  • L'aver trasferito la titolarità del castello dal governo nazionale a udine è stata una grande operazione politica culturale dell'on ivano strizzolo a cui va tutta la gratitudine Commento inviato il 30-08-2014 alle 14:56 da Anonimo
  • Poffebrbacco e già dove sono a svernare la covata di Violino ? Ma ve li ricordate almeno i nomi aiutaci Perbenista !!!! Commento inviato il 30-08-2014 alle 14:28 da Anonimo
  • Il castello di Udine senza Strizzolo non sarebbe mai arrivato. Per onestà di informazione Commento inviato il 30-08-2014 alle 11:52 da Anonimo
  • Violino e i suoi giovani talenti dove sono finiti? Commento inviato il 30-08-2014 alle 09:04 da anonimo
  • MAI ESPRESSO GIUDIZI SULLE PERSONE E I PARTITI NOMINATI. LAVORIAMO PER FAR CRESCERE LA LEGA NORD. AL MOMENTO OPPORTUNO FAREMO LE NOSTRE VALUTAZIONI E, SE E' IL CASO, POSSIAMO BENISSIMO ANDARE DA SOLI. CONTANO LE COSE CONCRETE Commento inviato il 30-08-2014 alle 00:57 da Mario Pittoni
  • Secutor, da internet risulta che Pittoni è nelle istituzioni dal 2008. Non decenni. E mi pare che in questo poco tempo di cose positive ne ha fatte. Commento inviato il 29-08-2014 alle 23:18 da Osservatore
  • leghista valido è il Sindaco di Dolegna del Collio Commento inviato il 29-08-2014 alle 21:31 da Anonimo
  • A leggere i commenti di Pittoni e Sepuca anzicchè migliorare, peggiorano la loro situazione...Salvini merita qualcosa di più fresco Commento inviato il 29-08-2014 alle 21:09 da Anonimo
  • Voglio credere nella buona fede,quindi mal interpretate le mie dichiarazioni. Ho un brutto vizio,registro le telefonate. Ncd ho detto che per me e'una sigla e non un partito. Con Forza Italia,che fa le finte riforme con Renzi non si parla di alleanze. In Regione,buoni amministratori sia Savino che Riccardi ma devono prima ricostruire un partito allo sfascio e poi si può parlare di alleanza regionale se in linea con il programma Lega-Salvini. Blasoni per me e'puramente virtuale La Lega si allea con movimenti autonomisti o partiti che siano in linea con i nostri programmi. Chiusura a doppia mandata a Pd-Sel e filo mare nostrum Commento inviato il 29-08-2014 alle 20:46 da Walter Sepuca
  • Mi viene in mente una battuta di un mio amico ex camerata (ex perchè non è di moda ma, sempre amico): se ci va bene, siamo rovinati! Commento inviato il 29-08-2014 alle 20:24 da Vittorio Scialpi

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ