il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
PARENTOPOLI IN MARILENGHE AL TEATRI STABIL FURLAN

RICCARDI SFUGGE : ANCORA MISTERI NEL CENTRODESTRA

E' trascorsa più di una settimana da quando Il Perbenista ha invitato ad un pubblico dibattito il capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale Fvg, Riccardo Riccardi. Lo abbiamo invitato tramite il nostro sito (che segue costantemente), via mail, via sms e persino tramite i social network ma da parte sua il silenzio e la fuga. Ci hanno contattato alcuni esponenti politici che dichiarano di fare riferimento a lui, per dirci che Riccardi non ha intenzione di farsi "processare politicamente in pubblico". E' un peccato, visto che trova il tempo per partecipare a dibattiti stile "Amici" organizzati dai suoi fedelissimi. Certo farsi intervistare senza domande preconfezionate e senza paracadute non è cosa da tutti e di questo ce ne rendiamo conto e ce ne rammarichiamo. Tuttavia la fuga di un capogruppo in consiglio regionale, ex assessore alle infrastrutture, ex commissario alla terza corsia, ex responsabile della protezione civile, attualmente presidente della commissione controllo della Regione Fvg e vice coordinatore regionale di Forza Italia non è un bello spettacolo. Ancora di meno lo è da parte di chi si dichiara il leader del suo partito e ambisce a candidarsi alla guida della Regione Fvg al prossimo mandato. Perchè da fedelissimo assessore tecnico di Renzo Tondo, oggi Riccardi è diventato uno dei politici più ostili all'ex governatore che tanto gli ha dato in passato? Perchè da critico verso la politica "leopoldina alla furlana" di Massimo Blasoni, oggi è diventato il suo principale alleato? Quali sono e quali saranno i futuri compagni di strada di Forza Italia in Friuli Venezia Giulia? Quale è lo stato dei lavori della Terza Corsia? Quali potrebbero essere le ripercussioni dell'inchiesta sul Mose nella nostra Regione, se mai ce ne saranno? E' ancora direttore generale in aspettativa in Autovie Venete, oppure è vero che occupa una casella che nell'organigramma è stata cancellata? Come giudica l'operato di Giorgio Santuz in Fvg Strade e come giudica quello del successore Roberto Paviotti?Quale sarà la linea del gruppo regionale che guida nei confronti dei consiglieri regionali che potebbero trovarsi indagati dalla Corte dei Conti per gli anni 2010 e 2012? In caso di voto politico anticipato chi sarà il capolista alla Camera: Sandra Savino o Massimo Blasoni? Queste alcune delle domande che Il Perbenista gradirebbe fare in un dibattito pubblico aperto a tutti e non solo agli iscritti di Forza Italia. Il popolo del centrodestra ha il diritto di sapere e quello del centrosinistra anche!