**
  • Home > Documenti > ENTE DI VIGILANZA E CONTROLLO SOLIDALE CON UN INDAGATO
  • stampa articolo

    ENTE DI VIGILANZA E CONTROLLO SOLIDALE CON UN INDAGATO

    26E

    La foto di questo post (vedi immagine) è apparsa nel giugno 2014 sul sito dell'agenzia regionale cronache, Arc, diretto da Dobrilla. Nella foto sono riconoscibili il presidente del Premio Luchetta, Giovanni Marzini e l'assessore regionale alla cultura Gianni Torrenti. Attualmente Torrenti è privo delle deleghe e sospeso dal suo ruolo di assessore in quanto indagato dalla Procura della Repubblica di Trieste per truffa aggravata ai danni della Regione FVG. Pochi giorni dopo la notizia delle indagini in corso su Gianni Torrenti, è apparso sui quotidiani locali un comunicato stampa a firma di alcune associazioni culturali in cui si esprime pieno sostegno e solidarietà all'assessore regionale. Fra i firmatari appare anche il nome di Giovanni Marzini, presidente del Premio Luchetta (indimenticabile inviato della Rai ucciso da una granata a Mostar nel compimento del proprio dovere). E' sconcertante che la stessa governatrice Debora Serracchiani che ha ritenuto di dover sospendere l'assessore finchè indagato, non abbia avuto nulla da dire sul fatto che ad esprimere sostegno a Torrenti vi sia anche il presidente del Corecom del Friuli Venezia Giulia, Giovanni Marzini. Come può il presidente di un organismo di vigilanza e controllo regionale arrivare a esternazioni pubbliche di questo genere?

  • Commenti

  • Sarà matta di Debby e matta di suo, in ogni caso è vero che c'è gente che spende 1000 euro per un pieno della barca e non sono di certo gli elettori del pd... Ditemi un appartenente del pd friulano con barca che va in Croazia, non ne conosco, conosco invece altri che menano questa vita. Commento inviato il 20-08-2014 alle 12:35 da amico della matta del blog
  • Per me la matta di Debby è troppo matta, scrive ca...zzate per suqlificqre il blog, sarà qualche compagno....che di fatto va in barca in Croazia e mangia aragoste...Dai, è così evidente! Certo che quelli di sinistra non hanno avuto mai classe....e la classe non è acqua.... Commento inviato il 19-08-2014 alle 19:19 da pluto
  • La massoneria a Ts è composta principalmente da medici, professori universitari, alti burocrati, dirigenti, militari, liberi professionisti, magistrati e industrialotti di tutti i tipi. Una volta in tanti appoggiavano il melone, oggi tutti sotto le ali del pd Commento inviato il 19-08-2014 alle 09:20 da Anonimo
  • Identificate la matta ultrá di debby e fatela internare Commento inviato il 19-08-2014 alle 03:05 da Il sintetico
  • Chiedo garbatamente se l'anonimo delle 18.44 creda anche a Babbo Natale. Temo davvero che le informazioni che ha su Debby e sui suoi rapporti con i grembiuli siano alquanto incomplete. Commento inviato il 19-08-2014 alle 00:39 da totonno
  • Marzini... "va fora di bal" e goditi la pensione pagata da tutti noi... come tutti gli stipendi che ti sei "guadagnato" !!! Commento inviato il 18-08-2014 alle 21:49 da al di codroipo
  • Debby non è coerente, è stata lei a dichiarare che con avviso di garanzia il politico va a casa. Ora che ad un suo fedelissimo è arrivato l'avviso, cambia, lo sospende in attesa che le carte vengano sistemate Commento inviato il 18-08-2014 alle 21:46 da Anonimo
  • Adesso basta ! A leggere il post 11.21 pare che anche qualcuno dei nostri sia massone ! Suvvia, adesso basta scassare. Debby ha fiducia di torrenti e attende fiduciosa l esito delle inchieste e accuse. Debby non è come tutti gli altri come volete farci credere. Debby aiuta i friulani che non saprebbero arrivare a fine mese. Questa storia del post che dice che a ts comandano i massoni è a mio avviso privo di fondamento. Il pd è il primo partito e i voti sono del popolo che lavora, dei cittadini pensionati, degli operai e impiegati di concetto. I voti dei padroni delle fabbriche e dei proprietari di barche di lusso non appartengono di certo alla base elettorale del pd. I poveri votano pd e gli operai sono poveri perché guadagnano mediamente 1300 euro al mese. Con lo stipendio di un mese di un operaio un padrone paga una cena per quattro oppure fa mezzo serbatoio di carburante per la barca e lo consuma in un giorno per andare a mangiare il pesce in croazia. Io li ho visti più di qualche volta a sistiana partire con i loro natanti alla volta delle coste croate intanto che noi sbarazzi mangiavamo panini portati da casa. Debby salverà i friulani da queste disparità e torrenti è un uomo di cultura che va difeso dagli attacchi gratuiti. Basta parlare male della debby. Commento inviato il 18-08-2014 alle 18:44 da Anonimo
  • Evidentemente ci sono indagati che vengono messi subito alla berlina e indagati che meritano solidarietà', soprattutto se schierati con quella parte politica molto "cara" alla maggioranza dei giudici e della stampa. Commento inviato il 18-08-2014 alle 16:21 da giannidi
  • La matematica non è un'opinione. Cambiano i fattori ma il risultato è lo stesso. Commento inviato il 18-08-2014 alle 15:06 da pluto
  • E' mai possibile che non si riesca a capite che a TS comanda la massoneria!! La solidarietà fra fratelli massoni è un obbligo. Di cosa vi meravigliate ingenui friulanotti? Subite e tacete!! Commento inviato il 18-08-2014 alle 11:21 da Anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ