il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

VIP E IMPRENDITORI SNOBBANO RICCARDI E BLASONI

Nessun imprenditore di rilievo, nessun rappresentante delle categorie economiche o professionali del Friuli Venezia Giulia, che si dichiari di centrodestra, ipotizza Massimo Blasoni e Riccardo Riccardi dotati del carisma necessario per avere un ruolo di leadership. Parlare male delle persone non è mai bello, specialmente se a doverlo fare è un imprenditore, ma altrettanto difficile è parlare in termini positivi di politici considerati troppo deboli per fare vincere il centrodestra in Regione. I Vip del mondo economico friul giuliano non ritengono sufficiente possedere un Aston Martin o viaggiare a bordo di un'odiata auto blu per non guardare dall'alto in basso coloro che si appellano invano al popolo delle parite iva e delle grandi imprese. Non è un caso se ormai da oltre un anno non vi è traccia del duo Blasoni - Riccardi (vedi foto) in nessun evento pubblico; non c'erano al Premio Nonino, non c'erano all'assemblea degli industriali, non c'erano all'inaugurazione di Porto Piccolo. Non vengono invitati alle cene di beneficienza, non partecipano alle trasmissioni televisive, non sono graditi ospiti nelle poltronissime dello Stadio. Oggi gli unici politici presenti ovunque sono i renziani: Debora Serracchiani, Sergio Bolzonello, Isabella De Monte, Franco Iacop; del centrodestra eccetto Piero Fontanini e Roberto Novelli ormai non vi è traccia alcuna e nessuno ne sente la mancanza.