**
  • Home > Documenti > IL PIANO DEL TURISMO FVG BOCCIA I CONSORZI TURISTICI
  • stampa articolo

    IL PIANO DEL TURISMO FVG BOCCIA I CONSORZI TURISTICI

    49t

    Nella delibera N.993 del 30 maggio 2014 viene allegato il Piano del Turismo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia per il quadriennio 2014 - 2018 steso da Joseph Ejarque. Fra l'altro si legge in evidenza : "Friuli doc ed Ein Prosit si distinguono per l'orientamento ai social media e ai blogger tuttavia il ROI turistico è esiguo se non nullo. La sutuazione attuale dell'offerta web 2.0 degli operatori privati legati all'ospitalità, all'enogastronomia e ai consorzi appare critica. I consorzi turistici potranno mantenere le proprie attività ma i finanziamenti finora ad essi forniti saranno ridotti in quanto la strategia turistica per il periodo 2014 - 2018 punterà alle reti di imprese quali sggetti creatori e commercializzatori del prodotto turistico. I consorzi potranno ofrire ed integrare alcuni loro servizi con le reti di impresa. I responsabili di prodotto non offriranno servizi di consulenza gratuiti ai consorzi, come invece avverrà per le reti di impresa". Insomma, secondo il guru catalano del Turismo i Consorzi sono uno strumento ormai vetusto ed inutile e le amministrazioni comunali fanno bene a spingere verso le reti di impresa.

  • Commenti

  • Nel piano turistico regionale si parlava chiaramente delle reti d'impresa e dei finanziamenti che queste potrebbero ottenere attraverso dei progetti. Le reti d'impresa possono essere finanziate attraverso la comunità europea fino al 70% del progetto. La regione invece può procedere a finanziare progetti tramite sempre le reti d'impresa. I consorzi invece devono autofinanziarsi attraverso i loro associati. Cambia la filosofia della mucca da latte della regione che fino ad ora è stata munta anche per cose insignificanti da tutti e di più. L'imprenditoria soprattutto quella turistica deve dimostrare di saper camminare con le proprie gambe e avere il sostegno economico solo quando presenta progetti validi di sviluppo economico. Commento inviato il 07-08-2014 alle 15:21 da damiani luigi comunicatore

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ