**
  • Home > Gossip > REGIONE FVG: IL CAPOGRUPPO DI FORZA ITALIA "PENELOPE"
  • stampa articolo

    REGIONE FVG: IL CAPOGRUPPO DI FORZA ITALIA "PENELOPE"

    29R

    Sulla stampa odierna il capogruppo di Forza Italia in Regione Fvg, Riccardo Riccardi, si vanta con una giornalista di aver detto " di non essere l'impiegato della Governatrice". Eppure, più di qualche suo collega asserisce di averlo visto, ieri notte, a fine seduta consigliare alzarsi e stringere la mano a Debora Serracchiani complimentandosi per l'autorevolezza del suo discorso. Insomma l'ex potente commissario della giunta Tondo, oggi si trasforma in una sorta di Penelope, che di giorno tesse la tela per guidare Forza Italia, e di notte la disfa per assicurarsi la benevolenza della Governatrice della Regione Friuli Venezia Giulia.

  • Commenti

  • L'idea di Riccardi mi sembra più una butade. Invece i consiglieri regionali andrebbero pagati esattamente la metà di oggi. Ma così facendo, obbietta il fesso,avremmo uno scadimento della qualità di questi amministratori.Puttanate! Per la stragrande maggioranza di loro sarebbe comunque bingo. Commento inviato il 27-07-2014 alle 11:27 da Anonimo
  • E pensare che oltre a politica non ha fatto nient'altro neanche la naja Commento inviato il 26-07-2014 alle 21:43 da Il logorroico
  • Predis e fraris culatins e laris Commento inviato il 26-07-2014 alle 21:42 da Bonanime di me nono
  • in un'intervista recente ha pure detto che i politici regionali dovrebbero essere pagati in base allo stipendio che avevano da privati! Cosi' se sei operaio ti pagano 1000 euro, se sei l'avvocato di Riccardi devi dargli 30.000 !! MI CHIEDO: MA UNO COSI' CI E' O CI FA? Commento inviato il 26-07-2014 alle 17:53 da al di codroipo
  • Ma tu Perbenista hai mai letto IL PRINCIPE di messer Niccolò? Commento inviato il 26-07-2014 alle 09:29 da Anonimo
  • mi ven di vaì Commento inviato il 25-07-2014 alle 22:01 da anonimo
  • Prima dicevamo pdl e pd meno l..... La veritá é che son tutti democristiani e piú che la tenace consorte del figlio di laerte con i proci, mi assomigliano ai famosi ladri di Pisa che di giorno litigavano e di notte dividevano il bottino Commento inviato il 25-07-2014 alle 21:33 da Il logorroico

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ