**
  • Home > Gossip > PINO NAPOLI:PRESIDENTE FEDERSANITA' DA 17 ANNI A 1600 EURO
  • stampa articolo

    PINO NAPOLI:PRESIDENTE FEDERSANITA' DA 17 ANNI A 1600 EURO

    3w

    Nel post precedente vi abbiamo raccontato l'incredibile curriculum del dipendente regionale Pino Napoli, assunto in Regione Fvg, poi licenziato per essere ripreso come direttore esterno e poi riassunto nuovamente in Regione Fvg. Ma non c'è limite allo stupore. Pino Napoli, storico politico socialista di Precenicco, comune di cui è stato a lungo sindaco, è anche presidente di FEDERSANITA' ANCI FVG da oltre 17 anni: un vero record. Pino Napoli, da diversi anni non è più amministratore locale (neppure semplice consigliere comunale), eppure grazie ad una norma speciale/deroga, continua a ricoprire un incarico apicale all'interno di una struttura collegata all'Anci. La cosa che più, ovviamente desta scalpore, è che quale presidente di Federsanità Anci Fvg percepisca circa 1.600 euro mensili, aggiunti al suo "recuperato" stipendio regionale. E' stato rieletto, dopo 17 anni, nuovamente pochi giorni fa, durante l'assemblea regionale congressuale alla presenza del Presidente del Consiglio Regionale Franco Iacop, dell'Assessore regionale alla sanità, Maria Sandra Telesca, dell'Assessore regionale alla funzione pubblica Paolo Panontin, del presidente Anci Fvg, Mario Pezzetta (tutti esponenti del Pd area Serracchiani) e del sindaco di Sacile, Roberto Ceraolo (Forza Italia), presidente della Conferenza regionale permanente per la programmazione sanitaria, sociosanitaria e sociale regionale. Quando abbiamo domandato al sindaco Ceraolo se non ritenesse eccessivo riconfermare dopo 17 anni lo stesso presidente di Federsanità Anci Fvg, dato che oggi non è nemmeno più amministratore locale, il sindaco di Sacile ci ha risposto che non si rottamano le persone brave. Alla successiva domanda, ossia in che consista esattamente l'incarico del presidente di Federsanità Anci Fvg, Roberto Ceraolo non ha saputo risponderci.

  • Commenti

  • Al io ho un ottimo bacino di voti e nessuno mi ha mai pagato un cent... Anzi mi pagherebbero volentieri il funerale. Commento inviato il 23-07-2014 alle 01:15 da Il logorroico
  • è risaputo che lui non è mai sazio, ma mi stupisco della Serracchiani che ha appoggiato questa nomina. Incredibile ma evidentemente è vero che alla riconferma erano presenti il Presidente del Consiglio Regionale Franco Iacop, l'Assessore regionale alla sanità Maria Sandra Telesca, l'Assessore regionale alla funzione pubblica Paolo Panontin, il Presidente Anci Fvg, Mario Pezzetta .... tutti esponenti del PD area Serracchiani. Commento inviato il 22-07-2014 alle 22:58 da Anonimo
  • E noi cittadini paghiamo!!!!!! Ma i 1600 euro vengono pagati dall'anci regionale???? Quindi dalle quote che i comuni pagano per associarsi all anci ???? quindi dalle nostre tasse ????? quindi da noi cittadini!!!! Complimenti a tutti in primis alla serracchiani che fa avanzare il nuovo ma soprattutto a pino napoli che fotte tutti!!!!!! Commento inviato il 22-07-2014 alle 20:54 da anonimo
  • Sarebbe interessante sapere o magari farsi dire dallo stesso Pino Napoli, calabrese doc, come riesce a cambiare casacca così facilmente per rimanere a galla o meglio per farsi dare tutti questi incarichi e lavori. Da socialista, a candidato nella lista dei sindaci, da illy a tondo e adesso con la serracchiani. Chi vuol far carriera politica dovrebbe andare da lui a far ripetizioni ,come a scuola, di paraculati!!!!!! Commento inviato il 22-07-2014 alle 20:50 da anonimo
  • @lety:... a fare cosa? Ma e' ovvio! I voti che portano in dote questi personaggi vanno pagati! La politica e' tutta cosi'... Se hai un bacino di voti... VALI UNA CERTA CIFRA !!! E ti trovano un incarico pubblico cosi' nn paga il partito, paga pantalone! Ma son tutti uguali eh! a dx come a sx !!! Noi manteniamo un sistema marcio di pubblici stipendi... che in larga percentuale e' il risultato di questo scellerato modo di fare... Poi loro se ne vanno e ci rimangono sul gobbone PER TUTTA LA VITA E OLTRE (PENSIONI AI SUPERSTITI) i parassiti pubblici inutili !!! E POI DICONO CHE LA COLPA E' LA GERMANIA !! AHAHHAHAHA!!! Commento inviato il 22-07-2014 alle 19:43 da al di codroipo
  • solo 1600 euro al mese per questo difffffficilisssssimo incarico, incarico a fare cosa? Commento inviato il 22-07-2014 alle 09:28 da Lety
  • come sopra, mentre la disoccupazione avanza, in friuli decine e decine di pensionati/consiglieri comunali/provinciali/regionali o loro parenti percepiscono prebende varie, ovviamente a carico della collettività... Commento inviato il 21-07-2014 alle 16:38 da Anonimo
  • pino napoli, nomen omen ! Poveri friulani... quanto siamo scemi !!! Commento inviato il 21-07-2014 alle 16:17 da al di codroipo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ