**
  • Home > Interviste > CASO SERRACCHIANI: FANIA DENUNCIA AREE PER GLI AMICI
  • stampa articolo

    CASO SERRACCHIANI: FANIA DENUNCIA AREE PER GLI AMICI

    24g

    La bufera sull'assunzione, all'ufficio di gabinetto della governatrice Serracchiani, del vice sindaco di San Giorgio di Nogaro, Davide Bonetto, segretario locale del Pd, non si placa. Il segretario generale della Cisl - Fvg, Giovanni Fania va giù duro. "Ho seguito la vicenda da voi den unciata in merito all'assunzione del vice sindaco del Pd in Regione tramite agenzia interinale. Se si trattava di un incarico fiduciario di staff, la governatrice è libera di chiamare chi vuole. Se, invece, come mi sembra in questo caso, siamo di fronte ad una carenza di organico per cui si ricorre ad un'agenzia interinale, allora bisognerebbe essere più cauti e l'agenzia dovrebbe mandare personale specializzato. Ormai in Regione Fvg, siamo abituati a vederne di cotte e di crude con l'utilizzo delle agenzie interinali. La politica usa strumenti che noi rigettiamo. In Regione Fvg ci sono circa 170 lavoratori interinali in attesa di stabilizzazione. E in questo modo se ne aggiungono sempre altri. Ci vorrebbero regole chiare e severe, anche a livello nazionale, per le chamate e le assunzioni dei portaborse. La politica ha creato aree per gli amici degli amici."

  • Commenti

  • Le aziende chiudono perché i privati sono ingordi ! A Codroipo 1 2 3 e agli altri svegliatevi una mattina e andate a vedere quanto lavora la Serracchiani che sta salvando dalla disoccupazione i poveri operai ! Altro che prendersela con lei perché ha chiamato un amico fidato. Lei è avvocato del lavoro e sa bene quello che fa. La legge la conosce e aiuta la gente, gli imprenditori portano via i soldi ai poveri e comperano barche. Basta prendersela con Debby !!! Commento inviato il 15-07-2014 alle 22:22 da Anonimo
  • Sarà tutto legale, tutti bravi, tutti all' altezza della situazione Ma aprendo i giornali mi sembra un bollettino di guerra aziende chiuse altre che stanno chiudendo cassa integrazione disoccupazione giovani senza lavoro ecc. ecc. invece d' andare avanti siamo regrediti e probabilmente non ci siamo ancora fermati. G r a z i e a quelli che ci hanno governato e ci stanno governando e non parlo solo degli ultimi anni ma dal 1960/70 in poi. tutti bravi a spendere e spandere Commento inviato il 15-07-2014 alle 17:13 da Codroipo 2
  • Da Codroipo 3 a Codroipo 1 e 2. Io credo invece che la Debby faccia bene il suo lavoro e pertanto non c'è nulla di scandaloso. D'altrone si è sempre fatto così e nessuno si è mai scandalizzato. Perchè adesso ci si scandalizza ? Cosa c'è di illegale ? Se ci fosse qualche illegalità capirei ma in questo caso dov'è l'illegalità ? O forse mi sbaglio io ? Mica vogliamo tornare sulla questione morale ? Qual'è la morale ? Morire di fame ? Il lavoro serve e lo si deve promuovere. Commento inviato il 15-07-2014 alle 12:18 da Codroipo 3
  • Da Codroipo 2 a Codroipo 1, parole sante, solo se si muovono i privati cambierà qualche cosa. Ma al momento si vede che non c'è abbastanza fame. Commento inviato il 15-07-2014 alle 07:55 da Codroipo 2
  • I raccomandati della precedente legislatura sono andati a casa? Ci sono diversi amministratori e politici di dx ancora incollati alle loro poltrone malgrado l'epurazione stalinista... tutti uguali, dx e sx, ricambiano le preferenze in qualunque maniera anche con assunzioni più o meno di comodo Fa ridere il finto moralismo di chi attacca solo una parte del sistema. Tutti uguali, dx o sx, clericali o laici, ogni legislatura i suoi privilegiati. Commento inviato il 14-07-2014 alle 22:49 da mes di lui
  • Nell'amministrazione comunale di S. Giorgio di Nogaro dal 1998 al 2008 c'è stato un assessore che si chiamava LUCIANO BONETTO che poi fino al 2013 è stato consigliere. Anche lui era segretario cittadino del PD. Chissà se LUCIANO era il padre di DAVIDE, assessore dal 2013. Quando il padre ha lasciato, il posto l'ha preso il figlio. Questa assunzione è un esempio della rivoluzione della Serracchiani. Commento inviato il 14-07-2014 alle 22:42 da topo di biblioteca
  • non si parla mai dei contratti ai consulenti. la Regione appalta di tutto e di più e la destra copre i contratti fatti dalla sinistra, la sinistra tace sui contratti fatti dalla destra quando era al potere. Provate a chiedere a Giovanni Fania cosa pensa dei co.co.co. Commento inviato il 14-07-2014 alle 22:12 da Anonimo
  • Anche Monastier rischia di perdere la faccia se non pubblica la notizia. Commento inviato il 14-07-2014 alle 21:59 da jo
  • Il Governatore della Lombardia oggi ha ricevuto un avviso di garanzia per presunte interferenze in assunzioni a tempo determinato di persone a lui vicine. In Emilia Romagna il Governatore si è dimesso in seguito ad accertamenti della magistratura. Commento inviato il 14-07-2014 alle 21:51 da Nessuno
  • Non può essere vero dai !!! Compagnucci cosa combinate ? Commento inviato il 14-07-2014 alle 20:43 da Valentino Roiatti
  • Manus manum lavat Commento inviato il 14-07-2014 alle 19:02 da anonimo
  • Se il problema degli amichetti fosse solo per i portaborse, sarebbe sopportabile, il guaio è che gli amichetti sono in tutti i campi - professionali, produttivi- e qui altri asini che volano dopo essere stati unti e benedetti dal PD. Commento inviato il 14-07-2014 alle 18:21 da pluto
  • son tutti uguali, a dx come a sx! Idem i sindacati che in questo Paese hanno le stesse identiche responsabilita' dei partiti. I dipendenti pubblici ormai sappiamo tutti come classificarli... Ho una soluzione: tagliare subito il 30% di tutti gli stipendi pubblici e aumentare quelli privati con la somma a disposizione. Togliere i privilegi pubblici ! Solo riducendo tutto cio' avremo una calmierazione di potenziali parassiti che si fiondano sul mare di tutti... tanto paga pantalone. Il dipendente privato deve essere al centro dell'economia diventando protagonista e ben remunerato! Il dipendete pubblico deve essere al servizio dei cittadini e sgobbare per contraccambiare la SICUREZZA dell'eterno emolumento che tutti noi gli passiamo senza, oggi, avere la certezza che se lo meriti. Ma ovviamente i kompagnosky sono ancora alla ricerca di capitale da sottrarre al privato per ridistribuirlo ai parassiti e boiardi pubblici. Commento inviato il 14-07-2014 alle 16:10 da al di codroipo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ