il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

CORECOM E ORDINE STAMPA IMBARAZZATI DA TESINI

Difficile trovare una voce in difesa del sms del vice presidente del Corecom Fvg, Alessandro Tesini (PD); al più un sano silenzio imbarazzato. Il Presidente dell'ordine dei giornalisti del Friuli Venezia Giulia, Cristiano Degano, non vuole infierire e si limita a parlare di un sms decisamente inopportuno e di una necessità ad approfindire quanto prima un argomento che conosce solo indirettamente. Più dura e ferma la posizione del Presidente del Corecom Fvg, Giovanni Marzini che afferma di non conoscere i rapporti personali fra il politico Tesini e la giornalista, ma che qualunque essi siano nulla può assolvere il contenuto del sms di Tesini. "Provo un certo imbarazzo, sia come Corecom che come giornalista - dichiara Marzini - poichè se ricevessi io un tale sms resterei sbigottito. Certamente un tale contenuto stride con il far parte di un istituto di garanzia ed equità; quanto prima cercherò di incontrare Tesini". Il direttore del Tg5, Toni Capuozzo, parla di una decisa caduta di stile da parte di Alessandro Tesini e non capisce per quale regione Tesini, invece di inviare un sms carbonaro e minaccioso, non abbia mandato un comunicato duro ma sobrio al Messaggero Veneto. "