**
  • Home > Interviste > I TRE TENORI CANTANO IL DE PROFUNDIS A BLASONI
  • stampa articolo

    I TRE TENORI CANTANO IL DE PROFUNDIS A BLASONI

    19E

    Ore 11.30, Palazzo della Provincia di Udine. Tre sindaci di Forza Italia ( vedi foto) convocano una conferenza stampa nella stanza del gruppo. Renato Carlantoni, sindaco di Tarvisio, Pier Mauro Zanin, sindaco di Talmassons e Pierluigi Molinaro sindaco di Forgaria. I tre primi cittadini fanno capire senza mezzi termini che gli amministratori locali avranno un ruolo fondamentale nella riorganizzazione di Forza Italia. Spiegano come sia dovere degli eletti dal popolo guidare un partito e rappresentarne le istanze. Carlantoni cita un paragone sportivo ed afferma che le energie vanno attinte dal vivaio di una squadra e non dall'esterno. Ma il passaggio più forte lo introduce Pier Mauro Zanin; la stampa ne capisce subito l'importanza e chiede di ripetere il passaggio e di spiegarne bene i contenuti. Le parole del sindaco di Talmassons non lasciano dubbi e trovano la piena condivisione dei due colleghi presenti al tavolo: "La questione morale non va lasciata in disparte; il 15 luglio si sapranno i nomi degli ex consiglieri regionali rinviati a giudizio per truffa e peculato nelle spese pazze dei gruppi. Auspico che chiunque venga rinviato a giudizio si autosospenda dal partito fino al chiarimento della sua posizione". La domanda della stampa si fa ancora più precisa e la risposta è secca: "Qualora il vice coordinatore regionale Massimo Blasoni, dovesse essere rinviato a giudizio, auspichiamo che si autosospenda da Forza Italia immediatamente, come tutti quelli nella sua posizione". Un viaggio a Roma, quello imputato a Blasoni e a signora, che politicamente potrebbe costargli l'esilio proprio da quella città.

  • Commenti

  • Sulla A4 nulla da segnalare. Riccardi ha lavorato bene. Commento inviato il 16-06-2014 alle 17:40 da Anonimo
  • Grazie della stima.... Comunque anche da povero non sono ancora morto di fame per fortuna e la goliardata con me é sempre a disposizione di tutti... Anzi a disposizione solo dei poveri e compagnoni Commento inviato il 14-06-2014 alle 15:21 da Il logorroico
  • logo l'ho sentito decine e decine di volte dire sempre che di alcuni non c'è da fidarsi e con il senno di poi aveva ragione. Mi sa che logo sei più stimato da povero e compagnone (nel senso buono...) piuttosto che da ricco e cagone (nel senso meno buono...). Baci. Commento inviato il 13-06-2014 alle 13:58 da Anonimo
  • L'onda veneta raggiungerà anche l'A4? Qualcuno ha notizie in merito? Commento inviato il 13-06-2014 alle 13:29 da Topogigio
  • Desidero segnalare la chiusura dell' ambulatorio analisi cliniche del Policlinico di Viale Venezia. Una provvedimento davvero ignobile, credo che ne sia responsabile la giunta Serracchiani. Perchè la destra friulana non si occupa di questi problemi che tanto stanno a cuore ai cittadini !!! Raccogliere firme volantinare etc.etc. E' così che si ottengono consensi veri e duraturi, sulle battaglie che stanno a cuore alla gente. Valentino Roiatti Udine Valentino Roiatti Commento inviato il 13-06-2014 alle 07:46 da Valentino Roiatti
  • La dc di riccardi chiuse per tangenti.... An di riccardi chiuse per stupiditá.... Pdl di riccardi chiuse per dimezzamento di voti..... Forza Italia di riccardi chiuderá per tangenti stupiditá e dimezzamento di voti.... Riccardi facci un favore torna da Renzi Commento inviato il 13-06-2014 alle 00:35 da Il logorroico
  • Azz....: Questi tre vogliono una strage. "Chiunque venga riviato a giudizio", deve autosospendersi dal partito, significa ovviamente, salvare proprio il nemico (ammesso e non concesso) Blasoni. Già, perchè se la regola è da applicare, partendo da Silvio cioè da Campione d'Italia sino Pantelleria, ne viene fuori una strage degli innocenti (pardon colpevoli). Se, giustamente, si vuole un'immacolato concezione, li voglio proprio vedere questi lanciatori di prime pietre e privi di peccati: fare giustizia divina in casa Pdl e solo a senso unico. Commento inviato il 12-06-2014 alle 12:09 da Vittorio Scialpi
  • Il tutto sembra una guerra fratricida per la rivendicazione di chi è più uguale degli altri di Orwelliana memoria. Meno protagonismo e più umiltà aiuterebbero questa parte della metà campo a ricomporsi, sempre che ci possa essere un progetto chiaro e credibile su sociale/lavoro e non assistenzialismo, su immigrazione e non invasione, su famiglie come nucleo e non unione di diritti personali, su riforma burocratica e meno su quella enti locali, su centralismo o vera specialità, ecc. ecc. Commento inviato il 12-06-2014 alle 11:02 da fuocolibero
  • Questi tre ma sopratutto il sindaco di forgaria ( manco fosse berlino ) non aprono la bocca senza prima aver ben parlato con riccardi. Ma dove vogliono andare? Ma quale questione morale che si sente na puzza di bruciato in arrivo dal veneto, tra qualche settimana di questa iniziativa non restera' piu' nulla. Il partito e' alla disperazione Commento inviato il 12-06-2014 alle 07:13 da marco
  • Dopo le elezioni politiche del 1994, nell'unica segreteria politicaprovinciale del MSI alla quale sono stato invitato, presieduta dal futuro senatore collino, a proposito dei democristiani che avrebbero potuto chiedere di entrare nella erigenda alleanza nazionale... Inizió di natale dicendo che Vatri era un rettile (nell'immediato futuro poi di natale appoggió Vatri tre volte forse lo appoggia ancora) e io a ruota dissi che un altro rettile era il brikk.... Guarda caso il brikk entró in an nell'attuale millennio, il sottoscritto ormai era fuori dalla politica, e gliela mise in quel posto proprio a collino che fino a quel momento gli aveva dato anche il culo.... Quella fu una delle ultime volte che parlai con collino.... Chissá se si ricorda che io lo avevo avvertito 20 anni fa..... Sta di fatto che questi due si son fatti i miliardi con la politica e io è Patrick che avevamo e abbiamo ragione siamo rimasti onesti e poveri... Commento inviato il 11-06-2014 alle 22:32 da Il logorroico
  • stiano attenti a chi non è mai stato sindaco Commento inviato il 11-06-2014 alle 18:56 da puar beo
  • Stranamente Marchetti sempre in squadra con sti 3 non c'è.... come mai? Logico sulla questione morale meglio tenerlo alla larga..... per il rinnovamento sarebbe anche da auspicarsi di non promuovere gente che ha solo campato di politica o di pubblico..... e qua anche per sti 3 moralisti "un bel tacere non fu mai scritto"..... ma perchè a parlar chiaro è Zanin e gli altri 2 solo annuiscono? Semplice perchè Zanin è l'unico autonomo che è sopravvissuto autonomamente ai suoi padrini (Pellizzo e Strassoldo)..... gli altri 2 hanno un capo che in questo momento è alleato (ahahahahahahaha) a Blasoni e manda li avanti..... Casini (entra nel pd con la scusa che è l'unica alternativa a grillo) saluta Alfano che ha capito di non contare un cazzo, Berlusca vicino alla fine, le uniche alternative siamo noi e Salvini perchè con questi furbi il centrodestra è alla frutta.... o dobbiamo affidarci a mastrorosa? ahahahahah Commento inviato il 11-06-2014 alle 16:23 da il logorroico
  • Massimo....ti stan facendo la foglia...spero tu te ne sia accorto... Commento inviato il 11-06-2014 alle 15:58 da fox

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ