**
  • Home > Documenti > IL SINDACO DI FORGARIA TWITTA VOLTI DI MINORI
  • stampa articolo

    IL SINDACO DI FORGARIA TWITTA VOLTI DI MINORI

    IL SINDACO DI FORGARIA TWITTA VOLTI DI MINORI

    Twitter per molti politici ed amministratori è diventata una vera vetrina ma attenzione a non commettere irregolarità, specie verso la tutela dei minori. Il sindaco di Forgaria, Pierluigi Molinaro (primo a destra) ha messo in rete con una serie di hashtag autopromozionali numerose foto di manifestazioni con bambini senza preoccuparsi di oscurarne il volto. Attenzione: è vietato!

    La circolazione incontrollata di immagini acquisite in ambito scolastico o ad esso collegato ha dato luogo in alcune occasioni a gravi violazioni del diritto della riservatezza e alla protezione di dati personali di minori. Per porre un freno ed un controllo a questa situazion, il Ministro della Pubblica Istruzione, con il parere favorevole del Garante della Privacy, ha emanato la Direttiva n.104 del 30 novembre 2007 con cui è stata delineata in modo organico la normativa vigente, applicabile all'utilizzo di telefoni cellulari o di altri dispositivi elettronici nelle comunità scolastiche e sportive ed alla conseguente diffusione di immagini, filmati o registrazioni vocali riguardanti minori, distinguendo a seconda che il trattamento avvenga per fini personali o al fine di diffonderli.

    La legge italiana in ogni modo regolamenta la pubblicazione di immagini: Per pubblicare l'immagine di una persona non famosa occorre la sua autorizzazione (art.96 legge 633/41); Se la persona non famosa viene pubblicata in maniera che non possa risultare dannosa alla sua immagine, e l'uso è solo giornalistico, l'indicazione di quanto citato dalla legge 633 si può ignorare, dinanzi al diritto di cronaca esercitato dal giornalista. Tuttavia non possono mai essere pubblicate immagini di minori. Qualora pubblicate immagini con volti di minori dovrà essere premura di chi pubblica di oscurare o rendere"annebbiato" il volto dei soggetti.


  • Commenti

  • vergognati e subitodimissioni Commento inviato il 11-06-2014 alle 07:32 da rmario
  • Sarebbero invece da oscurare certe facce da c..o come quei ladroni politici che si sono pappati un miliardo di euro dal MOSE ! Quelli sono la vergogna da annebbiare Commento inviato il 09-06-2014 alle 20:27 da anonimo
  • Diquesto passo, con sta c...o di privacy non vedremo piu nemmeno lo zecchino d'oro ! Bisogna rivedere qualcosa Commento inviato il 09-06-2014 alle 18:05 da anonimo
  • hai fatto bene a precisare un tanto, tra feisbucc tuitter e varie diavolerie ci vuole un pò di regola per i nostri nipoti. Commento inviato il 09-06-2014 alle 15:00 da Anonimo
  • Vergogna La pianti di twittare e di andare alle feste Si dia da fare tra la sua gente, o farà la fine di Cattaneo Commento inviato il 09-06-2014 alle 14:41 da Dago

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ