il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
PARENTOPOLI IN MARILENGHE AL TEATRI STABIL FURLAN

BRUNO MARINI (FI) RECUPERA RENZO TONDO E TIFA GELMINI

Consigliere Bruno Marini, il centrodestra, in regione, riuscirà a ricompattarsi?

Certo, adesso bisogna ricostruire il tavolo. Prima però consiglio delle sane vacanze dove ricaricare le batterie e smaltire le tossine tossiche accumulate durante le europee.

A chi si riferisce?

Prima di tuuto a Roberto Dipiazza. Attendo di sapere se ha deciso con chi sedere in consiglio regionale e fuori. Rimane capogruppo di AR oppure si iscrive con Ncd, visto che è stato il candidato di Alfano in queste ultime elezioni? A Trieste, ma anche nel resto della Regione,  è stato responsabile di una vera e propria rottura politica. Come ha fatto Ferruccio Saro che dovrebbe smettere una volta per tutte di "smistare merda". Penso all'operazione Bandelli a sostegno di Dipiazza con Ncd.

E' favorevole alle primarie di coalizione?

Certo, ma aperte anche alla Lega Nord che è il nostro alleato più forte e strutturato qui in Fvg.

Esiste un leader carismatico nel centrodestra del Friuli Venezia Giulia?

Non lo vedo. Per ora esiste solo un leader del centrodestra in consiglio regionale e si chiama Renzo Tondo. Spero che riprenda presto a fare il portavoce della coalizione e si cominci una vera opposizione a Debora Serracchiani.

Questa è una notizia! Mi era sembrato che il vice coordinatore regionale Massimo Blasoni avesse preso le distanze da un recupero di Tondo dentro Forza Italia.

Perchè mai? Renzo Tondo ha appoggiato lealmente Sandra Savino in queste europee sia pure con la doppia preferenza a Samorì. Inoltre vi è anche un buon rapporto con il capogruppo in consiglio regionale. Tondo e Riccardi si sono visti varie volte a cena ultimamente.

In questo periodo di lotta al trono azzurro a livello nazionale, lei per chi parteggia?

Per tutti e per nessuno. Occorre ricostruire da zero una vera classe dirigente; senza nominati ma passando attraverso congressi ufficiali a tutti i livelli.  Dentro Forza Italia manca l'organizzazione sul territorio. I Club hanno fallito; così come sono, non funzionano.

Il Quotidiano Libero lancia una campagna a favore dei volti nuovi; in Friuli Venezia Giulia hanno proposto Mirco Mastrorosa.

Non lo conosco. Mai sentito nominare. Chi è?

Senta, per concludere, me lo fa un nome di un parlamentare che auspicherebbe come dirigente nazionale di Forza Italia ?

Da come la ho sentita parlare e vista muovere, anche durante la sue visite in Friuli Venezia Giulia, ho molto apprezzato l'on. Maria Stella Gelmini.