**
  • Home > Gossip > IN FRIULI UN'ALTRA REGIONE NON VOTERA' DIPIAZZA
  • stampa articolo

    IN FRIULI UN'ALTRA REGIONE NON VOTERA' DIPIAZZA

    24D

    Partiti e presunti leader sempre più autoreferenziali. Ormai è gara a chi parla più da solo. E così, dopo l'invito di Ferruccio Saro a Roberto Dipiazza per una serata fra i soliti noti ex socialisti al Podere, arriva una seconda tegola all'ex sindaco di Trieste. Ieri mattina il comunicato della pace fatta fra i triestini Franco Bandelli e Roberto Dipiazza con foto di stretta di mano e ufficializzazione dell'alleanza fra Un'altra Regione e Ncd, alla presenza di Quagliarello. Oggi, Stefano Trabalza, ex sindaco azzurro di Lignano Sabbiadoro e il più votato alle scorse regionali fra i friulani (519 voti) non ha dubbi: "Il mio voto non andrà certamente a Roberto Dipiazza". Stesso discorso con esito ancora più chiaro nelle corde del secondo della lista, il sindaco di Villa Vicentina Mario Romolo Pischedda (356 voti) confluito ufficialmente in Forza Italia attratto dalle sirene di Massimo Blasoni.

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ