**
  • Home > Gossip > I GRILLINI RIEMPONO LE PIAZZE, IL PD I QUOTIDIANI
  • stampa articolo

    I GRILLINI RIEMPONO LE PIAZZE, IL PD I QUOTIDIANI

    23D

    Ieri pomeriggio alle 15.30 come indicato da alcuni piccoli trafiletti sui quotidiani locali del Friuli Venezia Giulia, l'on. Manlio Di Stefano, del Movimento 5 Stelle ha incontrato i simpatizzanti al Contarena di Udine. Assieme a lui, Marco Zullo, candidato per le europee del Movimento 5 Stelle. Per circa un paio di ore, oltre cento persone hanno ascoltato interessate il dibattito. Numeri, a cui i partiti tradizionali non ci hanno più abituato, se non quando vengono mobilitati amministratori e presidenti di enti vari. La stampa ha dato ampio risalto alla (deludente) visita in Friuli di Francesco Nicodemo, responsabile per la comunicazione del Pd nazionale, senza dedicare nemmeno una riga al bravo Di Stefano. Eppure in Italia dovrebbe vigere la par condicio...Friuli Venezia Giulia incluso.

  • Commenti

  • Commenti come quello dell'Anonimo Pentastellato si qualificano da soli. La democrazia in Italia - che non può esistere senza partiti - è stata riconquistata 69 anni fa. Non è stata un grazioso regalo, ma il risultato di moltissimi che hanno sacrificato la loro vita: partigiani ed alleati. Non abbiamo alcun bisogno di populisti antidemocratici, ma di impegno, onestà, generosità e responsabilità. L'Altra Europa con Tsipras è una speranza. Commento inviato il 29-04-2014 alle 23:00 da ophios
  • i pentastellati vanno tra la gente perchè non hanno paura della gente, non hanno guardie del corpo e nemmeno bisogno di servizi d'ordine perchè sono loro stessi agli ordini dei cittadini. Quanto agli altri partiti tradizionali, totale indifferenza, sono implosi già da tempo e spariranno gradatamente. TRalasciamo poi il concetto di par condicio, e le parole scritte sulla carta stampata... rimarranno solo parole, ai cinquestelle interessano fatti e azioni. Commento inviato il 29-04-2014 alle 07:57 da anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ