il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
PARENTOPOLI IN MARILENGHE AL TEATRI STABIL FURLAN

FORZA ITALIA FVG: SUBITO LA PRIMA BALLA

Nasce il coordinamento regionale del Friuli Venezia Giulia di Forza Italia e già, spunta la prima grana. Ieri durante la visita dei nuovi dirigenti regionali del partito, all'udienza di benedizione del Cavaliere, con foto ricordo, c'erano tutti, eccetto Piero Tononi. Lo stesso Piero Tononi, indicato fino a poche ore prima come coordinatore provinciale di Forza Italia per Trieste e poi sostituito improvvisamente nel ruolo, dalla già coordinatrice regionale, on. Sandra Savino. I primi a domandarsi del perchè di un doppio ruolo della Savino e dell'eliminazione di Tononi sono stati proprio, come ovvio, i triestini di Forza Italia. Nei comunicati stampa diffusi in Friuli Venezia Giulia, si apprende che Piero Tononi è stato nominato segretario di Presidenza regionale. Immediatamente Il Perbenista compie un rapido giro di telefonate fra i big di Forza Italia del Veneto, della Sicilia e della Campania, le regioni in cui Forza italia è più potente ed ha il maggior numero di eletti. La conferma è unanime: in nessuna altra Regione, eccetto il Friuli Venezia Giulia, esiste la figura del segretario di presidenza, figura totalmente inventata qui in Regione per motivi prettamente mediatici. Nel frattempo da Trieste, sempre in ambienti forzisti, ci comunicano che probabilmente gli avvocati degli ex consiglieri regionali del Pdl, coinvolti nelle indagini delle spese dei gruppi, sia a livello di corte dei conti che a livello penale, potrebbero aver caldamente sconsigliato ai loro assistiti un'eccessiva esposizione mediatica. Ma i politici, come spesso accade, vogliono sempre essere i più furbi!