**
  • Home > Gossip > TOP&FLOP: IL SITO CHE FA I RAGGI X AGLI IMPRENDITORI
  • stampa articolo

    TOP&FLOP: IL SITO CHE FA I RAGGI X AGLI IMPRENDITORI

    2Q

    In queste ore si parla di alcuni imprenditori che vorrebbero acquisire Palazzo Antonini, la prestigiosa sede udinese della Banca di Italia, progettata a metà del cinquecento da Andrea Palladio, stimato circa 7,5 milioni di euro. In passato gli stessi imprenditori avevano più volte ipotizzato assieme ad altri big del mondo delle cooperative l'acquisto di Telefriuli. Alla cordata si sarebbero dovuti unire in seguito nomi ancora più potenti e facoltosi, grandi nel mondo. Eppure tutto quello che è "made in Friuli" sta lentamente scomparendo, i consorzi industriali vengono salvati dal denaro pubblico, Confidi si regge in buona misira sui contributi regionali e a fare da padroni nel mondo industriale regionale sono sempre più i cinesi. Proprio da questa analisi, da aprile sarà on line un nuovo sito di inchiesta e gossip: Top&Flop. Un sito che parlerà delle imprese, degli imprenditori e dei loro affari con lo stesso taglio irreverente, gossiparo e mondano già sperimentato sul terreno della politica, ma con l'ausilio di consulenti in grado di padroneggiare numeri e regole. Intrecci societari, scatole cinesi, gnomi, prestanomi, manager, professionisti, bilanci passati al setaccio e visure camerali illustrate ai profani per capire chi conta veramente, chi fa finta di contare e chi non conta nulla nel mondo delle impresa, della finanza e delle professioni. Aziende sane e aziende piene di buche, azienda di proprietà della famiglia a cui devono il nome ed aziende in mano a gruppi stranieri e finanziarie. Insomma chi ha solamente il nome, ma neppure più un'azione dell'azienda e chi la sa affrontare con classe oppure gioca un grande bluff. Quanti sono i dipendenti, con che contratto vengono regolarizzati e quanto vengono pagati...da aprile on line: Top&Flop. Inoltre, come molti di voi già sanno, da oggi sarà possibile per chiunque poter inviare un post e farlo pubblicare su questo sito: Il Perbenista diventa sempre di più la voce della rete, il blog Fvg.

  • Commenti

  • Perbenista non è! Arrivata l'ora che qualcuno vada a verificare bene e non in maniera approssimativo tante clamorose bugie. Comincino quei furfanti dei tempi passati a restituire il mal tolto e non rappresentare dati ed esperienze non corrispondenti alla realtà' . Furfanti svegliatevi dal torpore sia romano della Serrachiani Sia del tuttologi di forza Italia Commento inviato il 16-03-2014 alle 22:55 da Gigi di cordenons
  • Ah benon... Se metti il naso in queste cose è meglio che qualcuno incominci a mettere da domattina in liquidazione la sua società. Con i tempi che corrono e il lavoro al lumicino molte aziende che si vedranno iscritte nel registro del perbenista potranno certamente preoccuparsi. Ahi ahi propite benon... Commento inviato il 16-03-2014 alle 15:32 da Anonimo
  • spero anche elementi di valutazione di evasione fiscale Commento inviato il 16-03-2014 alle 15:04 da cassie

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ