**
  • Home > Interviste > LO STAFF DELLA GARDINI ZITTISCE BLASONI
  • stampa articolo

    LO STAFF DELLA GARDINI ZITTISCE BLASONI

    33B

    Botta e risposta fra Massimo Blasoni e lo staff dell'europarlamentare di Forza Italia Elisabetta Gardini. Diego Cancian, ex consigliere regionale veneto ed attualmente stretto collaboratore dell'on. Gardini, dopo la dichiarazione di Blasoni, non perde tempo a chiarire le cose: " Tempo fa - afferma Cancian - il signor Massimo Blasoni ha incontrato a Roma l'on. Elisabetta Gardini in qualche riunione di Forza Italia. Fu in tale occasione che Massimo Blasoni chiese alla Gardini di farsi sentire quando sarebbe passata in Friuli Venezia Giulia. Così, il sottoscritto, e non Elisabetta Gardini, qualche giorno fa, come da richiesto del signor Blasoni, gli ha telefonato per preannunciargli una possibile visita dell'onorevole ma dopo quella del 14 marzo!" Quanto ad un sostegno ad una possibile candidatura di Renzo Tondo da parte di Blasoni, Diego Cancian fa notare al vice coordinatore regionale Fvg che alle Europee è possibile esprimere fino a tre preferenze.

  • Commenti

  • Bisogna avere Blasoni(e) per aver dei G(i)ardini più Verdi(ni).... Commento inviato il 10-03-2014 alle 12:28 da anonimo
  • Meglio ricevere una visita della Gardini che di Verdini. Vuoi mettere la differenza... Commento inviato il 09-03-2014 alle 19:53 da mes di lui

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ