il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

ORO A FORTUNA MA SPUNTA LA MEDAGLIA D'ARGENTO

Il bando per dirigente delle relazioni internazionali ed infrastrutture strategiche, vinto, come ampiamente preannunciato, da Carlo Fortuna ha suscitato una marea di legittime perplessità a cui la politica regionale (governatrice, giunta, consiglio, dirigenti regionali) dovrebbe dare risposta. Noi non capiamo e quindi chiediamo, cerchiamo spiegazioni in merito a dei bandi che hanno l'aspetto di pseudo chiamate dirette. Quando avremo ottenuto le dovute risposte, saremo lieti di pubblicarle sul nostro sito. Ad oggi, tuttavia, vi è un'altra domanda a cui non riusciamo a dare risposta. Dirigenti regionali Fvg ci hanno detto che fra i concorrenti selezionati e considerati idonei dalla commissione tecnica, due erano in possesso di un curriculum nettamente superiore agli altri: Graziano Lorenzon, già dirigente del servizio, con Iacop assessore, nella giunta Illy e Carlo Fortuna. Poi, e siamo ancora in attesa di capire in base a quali parametri, si è optato per Fortuna, la cui nomina verrà formalizzata venerdì prossimo in giunta. Chiederà un accesso agli atti Lorenzon? tenterà di seguire la strada di un ricorso? oppure è vero quanto si dice negli uffici che fanno capo all'agricoltura regionale? E', forse vero, che contemporaneamente alla vittoria di Carlo Fortuna, potrebbe venire assegnato al dottor Graziano Lorenzon la gestione di un nuovo progetto in tema di irrigazione e certificazione dei prodotti di altà qualità e tipicità alimentare in Argentina? esattamente nella zona di Avellaneda cittadina che ospita una numerosa comunità friulana. Si dice che il direttore a cui fa capo l'agricoltura regionale, Francesco Miniussi, non sembrerebbe più di tanto intenzionato ad accollarsi la responsabilità dell'affidamento di un progetto da circa 130mila euro, così cederebbe volentieri l'onore della tipicità argentina all'Ersa dove, si ipotizza, potrebbe essere adibito un apposito capitolo per il nuovo progetto. Domandare è lecito, rispondere è cortesia...