**
  • Home > Gossip > I DIPENDENTI DI REGIONE FVG DECIDONO DI PARLARE
  • stampa articolo

    I DIPENDENTI DI REGIONE FVG DECIDONO DI PARLARE

    57A

    La neo insediata Antonella Manca, capo del Personale della Regione Fvg, esige di avere accanto a se (cioè nelle stanze adiacenti alla sua) i più stretti collaboratori. Nel frattempo, per non dover camminare troppo si è fatta installare nella sua stanza quattro telefoni; il suo contratto scade a fine anno.

    Arriva in palazzo il neo direttore generale Roberto Finardi, ancora non si sa con quante persone a seguito: Va da sè che per ogni persona l'attrezzatura è pressappoco questa: scrivania, sedie, poltroncine, luce scrivania, Pc e portatile, cellulare e telefono da tavolo, armadi. Il tutto di buon livello.

    E' previsto l'arrivo a Palazzo anche del personale del servizio Programmazione, Pianificazione strategica, Controllo di gestione e Statistica, con Paolo Dominutti direttore di servizio, e del personale del servizio relazioni internazionali ed Infrastrutture strategiche, ancora in attesa della nomina dopo l'imprevisto stop di Fortuna.

    Per la realizzazione dei citati insediamenti, le nostre talpe della Regione Fvg, ci comunicano che si renderanno necessari:

    1) Spostamenti di personale che già lavora in Palazzo, tramite ditta di traslochi che si occuperà materialmente di traslocare mobili ed attrezzature;

    2) Spostamenti di ingenti quantitativi di materiale di archivio (armadi, faldoni, etc.) tramite ditta specializzata di traslochi;

    3) Adeguamenti informatici (per ogni Pc e telefono che si sposta interviene l'Insiel);

    4) Esecuzione di opere tipo tramezzi, con posa di porte, al posto degli open space del piano terra e del quarto piano - è probabile che i lavori verranno eseguiti con il personale già posizionato nei locali di destinazione;

    5) Acquisto di nuove attrezzature di vario genere.

    Pare più che lecito, chiedersi: quanto costerà tutta l'operazione? E' veramente necessaria? In Via Carducci, a Trieste, l'allora direttore generale Andrea Viero si era fatto costruire una cucina: domani, oltre alla cucina che c'è già, cosa vedremo in Piazza Unità?

    Inoltre, non è di poco conto l'aspetto della sicurezza del Palazzo: è staticamente adeguato a tutto questo personale? C'è chi dubita. E il personale esterno preposto alla vigilanza sarà gravato di questo maggiore controllo dovuto alla presenza di così tante persone che si aggiungono ai membri della presidenza ecc? Ogni nuovo quadro che si insedia in Palazzo genera un numero imprevedibile di traffico di persone che partecipano a riunioni, incontri, conferenze, etc.

    Infine, è certo che alcuni uffici continueranno ad essere sparpagliati ai quattro angoli del Palazzo con conseguente disagio per il personale che si ritrova molto spesso ad attraversare il cortile con il freddo, la pioggia ed il caldo per ovvi motivi di lavoro.

  • Commenti

  • I dirigenti apicali mettono un tendone tra i loro collaboratori ed i vertici. Sono finiti i tempi da prima Repubblica. Quella volta un Presidente dava del tu anche all'usciere ed ogni settimana passava in tutti gli uffici a salutare e... senza essere accompagnato da segretarie o dirigenti leccac... Commento inviato il 27-02-2014 alle 19:45 da mes di lui
  • in questi tempi di crisi, con la tanto citata e praticata spending review e la necessità di tagliare e aumentare l'efficienza della PA, quante ore di lavoro e soldi PUBBLICI vanno BUTTATI VAI a pensare chi e come trasferire e a preparare scatoloni e a discutere su queste cose inutili invece di fare il lavoro vero che serve cioè essere al servizio dei cittadini? E' ora di finirla con questi dirigenti che si credono regnanti e non capiscono che invece sono solo al servizio della comunità! Queste cose fatte solo per capriccio contribuiscono solo ad affossare ancora di più il sistema e sono solo danno erariale! e la Serracchiani cosa dice? è a conoscenza di questi bizzarri comportamenti dei suoi dirigenti apicali? Commento inviato il 27-02-2014 alle 09:46 da cittadino
  • E mi sembra che la Dottoressa manca non sia nuova a queste ristrutturazioni! nello scorso incarico aveva addirittura fatto rifare il pavimento del suo ufficio? Un po' troppo, vero? E poi magari al dipendente che chiede attenzione su qualche necessità, viene risposto che o così, oppure può cambiare lavoro! No, non mi sta bene!!!!! L'arroganza di questi dirigenti in generale e' veramente insopportabile!!!!! Commento inviato il 26-02-2014 alle 07:11 da Regionale incazzata
  • Se avessero provato a lavorare in fabbrica e timbrare per le pause forse non avrebbero tante pretese. Queste spese dovrebbero essere pubblicato il rendiconto sui giornali, voce per voce con rispettive motivazioni. Pubblicate le foto di certi uffici dirigenziali ed aspettiamo i commenti... Moralmente hanno lo stesso valore delle spese ingiustificate dei partiti, ossia sperpero di soldi pubblici. Commento inviato il 25-02-2014 alle 22:50 da mes di lui
  • Perdonate, ma queste cose mi fanno proprio incazzare !!! E poi sarebbero i piccoli o medi Comuni la causa di tutti i mali ?! la causa di tutti gli sprechi?! Ma non diciamo stupidaggini !! sono amministratore/sindaco in un piccolo comune ( meno di 1000 ab.), abbiamo 5 dipendenti, faccio fare la segreterìa al dipendente dell'anagrafe/protocollo e vivceversa, cerco di far scambiare per quanto possibile anche gli altri, ho tutta una serie di convenzioni con altri Comuni, per la segreterìa, per il trasporto scolastico, per le paghe del personale, per il commercio, per i tributi,per l'assistenza sociale, etc..risparmio anche sui lavori per il Comune di manutenzione del territorio, con l'aiuto dei volontari di pcivile e cittadini volenterosi, o pro loco, etc..nessuno di noi amministartori ha mai chiesto rimborsi per trasferte/riunioni o per altro...E in REGIONE continuano a chiamr gente e funzionari, Inserire nuovi dirigenti, spostare uffici e chi più ne ha più ne metta?! e la nostra Governatrice è oramai più una velina televisiva che un governatore di Regione !! Si VERGOGNINO !!! VERGOGNA e null'altro !!! altrochè senso civico o spirito di servizio, non sanno neppure cosa significa avere un ruolo istituzionale o quale manna sia esser funzionario regionale rispetto agli altri colleghi degli EL...... Commento inviato il 25-02-2014 alle 09:06 da un amministratore deluso dal sistema
  • Qui qualcuno porta il grembiulino....senza bisogno di cucina.. Commento inviato il 24-02-2014 alle 22:00 da Grande oriente
  • PA marcia !!! Commento inviato il 24-02-2014 alle 21:43 da al di codroipo
  • quattro telefoni in una stanza ? caspita ! se le arrivano 4 telefonate simultanee come fa a rispondere ? Commento inviato il 24-02-2014 alle 20:43 da Anonimo
  • ....che siano i dipendenti a "lamentarsi" e a parlare non dovrebbe stupire visto che quantomeno l'augurio è che il nuovo direttore faccia lavorare di più e meglio i dipendenti!! Commento inviato il 24-02-2014 alle 19:33 da Anonimo
  • E' necessaria si' se vuoi cambiare qualcosa!!!!!!! Commento inviato il 24-02-2014 alle 17:13 da Anonimo
  • che vergogna, ecco il nuovo voluto dalla Serracchiani Commento inviato il 24-02-2014 alle 17:05 da Anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ