**
  • Home > Gossip > FORZA ITALIA: IL PATTO DEI "TRE LEADER IKEA"
  • stampa articolo

    FORZA ITALIA: IL PATTO DEI "TRE LEADER IKEA"

    31B

    La prima qualità che dovrebbe possedere chi si impegna in politica è percepire le necessità e lo stato d'animo dei propri elettori; cosa, questa, che in Forza Italia non accade per nulla. L'arrogante convinzione che un partito possa essere quasi di proprietà di un manipolo di "azionisti" sopravvissuti alla scissione con il Ncd ha dell'incredibile. Ancora peggio è il viaggio ad Arcore e dintorni per accreditarsi ed auoreferenziarsi. Ecco allora che un deputato nominato, Sandra Savino, un capogruppo in consiglio regionale eletto solo sucessivamente alla scissione dal Ncd, Riccardo Riccardi, ed un imprenditore in contatto diretto con Denis Verdini, Massimo Blasoni, si trasformano nel coordinamento regionale di Forza Italia. Il primo atto che salda il loro legame è la cooptazione dei rispettivi portaborse nel gruppo regionale. Il secondo è la spartizione dei sogni: Blasoni futuro deputato, Savino futura senatrice e Riccardi prossimo candidato alla presidenza della Regione Fvg. Poi, la nomina a loro personalissimo gradimento dei responsabili provinciali. Nessun incontro pubblico se non quello dell'Arca di Noè organizzato da Franco Mattiussi nel proprio ristorante di Aquileia: "I Patriarchi".  A sigillare l'ufficialità di questa mini classe dirigente con Berlusconi, una sconosciuta terza fila: Vittorio Covella. Ma come reagiranno i "tre leader Ikea" quando sorgeranno i primi club di Forza Italia indipendenti da loro? Come reagiranno quando si alzeranno le prime voci di dissenso? Cosa faranno quando gli iscritti proporranno assemblee democratiche e votazioni per le candidature? Il Movimento 5 Stelle non deve fare altro che attendere...

  • Commenti

  • caro anonino, evidentemente di politica hai compreso molto poco. contano solo e soltanto i contatti che si hanno nelle segreterie di partito a Roma. come Friuli contiamo ben poco. un po di realismo. Commento inviato il 18-02-2014 alle 08:51 da fox
  • Fox stai zitto non dire cretinate,alla guerra non si va da soli ma in squadra dove ognuno ha un ruolo, altrimenti non si vincono le partite. Commento inviato il 17-02-2014 alle 16:58 da Anonimo
  • caro Massimo, ho come l'impressione che ti stiano usando. l'ho già scritto altre volte, non hai bisogno di accordi con questi piccoli politici per andare avanti. vai avanti per la tua strada da solo, altrimenti sarà la fine. devi continuare a portare avanti i tuoi ideali di politica da solo, non cercando alleanze con chi da politica di professione. Commento inviato il 17-02-2014 alle 10:38 da fox
  • deputato?che schifo non ha i requisiti x fare il bidello e lo mandano a Roma ? Commento inviato il 16-02-2014 alle 14:35 da Paolo
  • Ha tutto l'aspetto di una partita in cui F.I. vuole farsi un autogol a favore del M5S Commento inviato il 16-02-2014 alle 10:04 da anonimo
  • Forza Italia andrà ad investire nei paesi del terzo mondo dove si pagano meno tasse e la manodopera (elettorale) costa di meno. E' l'unica alternativa che resta agli azionisti (credono di esserlo) di questa azienda familiare che fa gli interessi di S.B. La gente è sempre più sfiduciata ed arrabbiata ed ormai la situazione è al limite. Non è più questione di Dx o Sx ma di sopravvivenza e vedere gente (eletta od imposta con vari marchingegni elettorali?) ben pasciuta che pensa a poltrone ed incarichi di prestigio ben remunerati dà molto fastidio. Commento inviato il 15-02-2014 alle 15:46 da Mes di lui

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ