il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
CLICCA SUL BANNER IN BASSO DI VIDEOTELEBLOG

STRANI SOGGETTI ATTUATORI DELLA TERRA DEI PATRIARCHI

"Terra dei Patriarchi" il mega contenitore gestito dall'assessore al Turismo della Provincia di Udine, Franco Mattiussi, new leader dei Club Forza Silvio nella bassa friulana, ad oggi è costato ai contribuenti circa 900mila euro. Nella pagina Facebook redatta dalla Sodales Aquileia snc di Emanuele Zorino, fondatore dei primi Club Forza Silvio della zona di Aquileia, troviamo la descrizione  della finalità di Terra dei Patriarchi. Riportiamo letteralmente: "la creazione di una serie di azioni per cui il territorio nelle sue complessità e nelle sue potenzialità diventa l'elemento centrale della strategia di promozione turistico - economico - culturale: il territorio, la sua cultura, la sua identità, la sua immagine divengono il prodotto. Un prodotto da promuovere e da commercializzare attraverso specifici eventi di animazione collegati a percorsi e ad itinerari alla sua scoperta, come richiesto dalle tendenze della nuova domanda turistica". Ma cosa diavolo vuol dire? Quale funzionario o dirigente della Provincia può aver approvato un tale scempio logico- grammaticale? La segreteria del progetto è della Sodales Aquileia snc, via Roma 10 Aquileia; referente amministrativo della Provincia di Udine è l'assessorato allo Sviluppo Turistico della Provincia; soggetti attuatori individuati dalla Provincia: Consorzio FriulAlberghi (di cui Mattiussi era vice presidente), Associazione Strada del Vino di Aquileia, Consorzi della Montagna, Associazione Sapori Colli del Friuli, le cui azioni di promozioni turistiche sono costate 188mila euro.  Ma in base a quale referenze o titoli la Provincia ha scelto queste piccole associazioni autoreferenziali e private come soggetti attuatori per la spesa di tanto danaro pubblico?