**
  • Home > Gossip > FVG STRADE: IL NUOVO COMANDANTE ORGANIZZA LE DIVISIONI
  • stampa articolo

    FVG STRADE: IL NUOVO COMANDANTE ORGANIZZA LE DIVISIONI

    22P

    Decine di documenti e di fatture ferme nel registro firme, contratti difficilmente rinnovati, portierato a rischio eliminazione ed abolizione della figura del direttore generale. Modifiche lessicali oltre che tecniche; le direzioni dell'era filo An, diventeranno divisioni nella nuova era filo Pd. Passaggio dalla direzione generale al nuovo comitato di direzione, al cui interno potrebbe trovare spazio Magda Uliana, la potente dirigente regionale che tanto ha tifato affinchè Roberto Paviotti subentrasse a Giorgio Santuz. L'attuale direttore generale, Oriano Turello, dal 28 febbraio sarà ufficialmente fuori dalle fila di Fvg Strade. Negli uffici della società, regna un clima di forte tensione. Si percepisce la sensazione che tutti siano utili ma nessuno è indispensabile, soprattutto i collaboratori dal profilo "meno tecnico". Razionalizzare, risparmiare, condividere le scelte, non assumersi responsabilità ereditate dal passato: sembrano essere queste le quattro parole d'ordine trapelate alle divisioni.

  • Commenti

  • Se arriva la Uliana, sono proprio a posto... Commento inviato il 06-02-2014 alle 22:38 da Anonimo
  • Finalmente, speriamo che Debora ritorni da Roma in fretta e decida Commento inviato il 06-02-2014 alle 22:01 da Anonimo
  • Magda Uliana che carriera. Perbenista, tu che sai e puoi tutto, ci potresti raccontare tanta bravura. Magari può essere un esempio per tanti giovani laureati e disoccupati. Commento inviato il 06-02-2014 alle 20:57 da Einstein
  • Deciditi Perbenista, un giorno bastoni le scelte del nuovo che avanza, un giorno le esalti... Commento inviato il 06-02-2014 alle 13:55 da Perplesso
  • Tremano anche i "manutententori" privilegiati? Commento inviato il 06-02-2014 alle 12:47 da Chissà?

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ