**
  • Home > Gossip > NCD - FDI: LE INVENZIONI DI UN PSI CHE AMA FAR GRUPPO
  • stampa articolo

    NCD - FDI: LE INVENZIONI DI UN PSI CHE AMA FAR GRUPPO

    51A

    Nuovo centro destra..."insieme". Lo slogan di Alfano a livello nazionale parrebbe finire qui, invece, con lo sconcerto di vari rappresentanti nazionali del Ncd, che si dichiarono stupiti da questa iniziativa "anomala" nella Regione Friuli Venezia Giulia, a partire dal 1° febbraio nascerà il nuovo gruppo consigliare regionale "Ncd-Fratelli di Italia". Ma come? domandiamo ad un esponente nazionale alfaniano, voi al Governo delle larghe intese e Fratelli di Italia all'opposizione e in Friuli addirittura nello stesso gruppo regionale? dall'altra parte della cornetta cala il silenzio e le scuse per il "comprensibile imbarazzo".  Capogruppo di "NCD-FDI", sarà l'attuale capogruppo del Pdl, Alessandro Colautti; insomma un socialista che aderisce a Ncd invece che a Forza Italia, perchè si ritiene più moderato ma crea gruppo con Fratelli di Italia che distinguono da Forza Italia per essere più di destra. A far parte di questo singolare gruppo, che da oggi potrebbe diventare elemento di studio antropologico a livello nazionale, ci saranno Alessandro Colautti, Paride Cargnelutti e Luca Ciriani. Perchè non stare nel gruppo misto allora? Evidentemente in termini di segreterie, personale e fondi, fare gruppo conviene! Pascazio sarà capo della segreteria.

  • Commenti

  • cosi quando gli ex socialisti organizzeranno cerimonie in memoria di craxi con bandiere rosse, falce e martello inviteranno anche F.diI. i quali a loro volta inviteranno gli ex socialisti alle manifestazioni secessionistiche organizzate assieme alla Lega futuro partner di FDI in Europa. Commento inviato il 01-02-2014 alle 09:44 da cividale
  • Ottantanni fa era uno solo che sceglieva. Oggi due. Un buon miglioramento. Commento inviato il 31-01-2014 alle 09:56 da Anonimo
  • caro logorroico .. leggiti bene la sentenza della corte costituzionale. non dice da nessuna parte che devono essere introdotte le preferenze. e sappiamo bene che ad alfano delle preferenze non interessa nulla.. infatti l'unica cosa che ha chiesto sono le pluricandidature!!! poi se volete credere alla barzelletta delle preferenze fate pure Commento inviato il 30-01-2014 alle 23:56 da anonimo
  • Niente di male i gruppi si formano anche per questioni tecniche.... fra le altre quelle da te evidenziate.... il fatto che NCD governi a Roma e FDI è all'opposizione è evidente che in regione NCD e FDI sono tutti e due all'opposizione.... l'incoerenza non riguarda FDI ma NCD.... anche a me la cosa non piace ma non mi scandalizza.... ne ho viste sicuro di peggio.... non dimenticarti che PD con Renzi e FI con Silvio hanno appena fatto un patto che è l'ennesimo imbroglio per gli italiani.... dove sono le preferenze che la consulta ha appena bocciato? questa legge è peggio del porcellum e non mi riferisco agli sbarramenti ma alle prefereze.... stiamo andando verso la dittatura dove tre di loro scelgono per tutti gli altri e gli elettori non vanno più a votare.... ladri di pisa docet qua si litiga di giorno per dividere di notte Commento inviato il 30-01-2014 alle 17:15 da il logorroico
  • Non credo che la chiave giornalistica da scoop dia il senso vero di un qualcosa che invece nasce da voglia di maggiore democrazia interna, svincolata da un berlusconismo che definire invadente ed imbarazzante è un eufemismo. Raccogliere tutte le forze moderate che non si rispecchiano in un centro sinistra spesso arrogante, e da forza italia (Berlusconi) che non solo non ha aggregato, ma ha favorito la divisione dell'elettorato moderato schifato dal ventennio, non sembra un'ipotesi così malsana anche nell'ottica della nuova legge elettorale che avanza. Commento inviato il 30-01-2014 alle 11:35 da fuocolibero

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ