il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

DA POZZO DIMOSTRA COME FARE A MENO DI NONNO EDI

Quanti e quali sono gli enti che dilapidano continuamente denaro pubblico, mantenendo presidenti, direttori generali, direttori marketing, consulenti e strutture varie con la "mission" della promozione turistica? Partendo dalla colossale struttura di Turismo Fvg, che conta circa un centinaio di dipendenti, fino alla Provincia, ai Consorzi, alle Pro Loco e via dicendo. Sebbene la Regione Fvg, abbia da poco stretto un accordo con il guru internazionale del turismo, il catalano Joseph Ejarque, e sebbene siano ancora in piena busta paga sia il direttore generale dell'Agenzia, Edi Sommariva, che il suo direttore marketing, Alessandro Gaetano, la Cciaa di Udine si trova "costretta" ad inviare una lettera ai suoi associati ( vedi documento allegato in Pdf) del settore, facendo riferimento al bisogno di "rispondere ad una precisa esigenza emersa dal tessuto imprenditoriale locale". E così, il presidente della Cciaa Giovanni Da Pozzo, per il 3 febbraio alle ore 16, chiama a raccolta operatori ed imprenditori vari, dimostrando l'assenza assoluta di un concreto direttore generale del Turismo regionale. La sede dell'incontro, sa quasi di beffa: Info point Agenzia Turismo Fvg, Lignano Sabbiadoro.

"Spettabile azienda, rispondendo ad una precisa esigenza emersa dal tessuto imprenditoriale locale, la Camera di Commercio di Udine ha messo in calendario per il 2014 diverse attività per il comparto turistico. Il programma delle iniziative prevede la realizzazione di missioni in diverse città europee, con un format ripetibile ed articolato. Al fine di presentarvi in dettaglio le attività in programma e le condizioni di partecipazione, vi invito a prendere parte all'incontro di lunedì 3 febbraio alle ore 16 all'Info Point dell'Agenzia Turismo Fvg (Via Latisana 42, Lignano Sabbiadoro). L'occasione mi è gradita per porgervi distinti saluti.

Dott. Giovanni Da Pozzo"

APRI ALLEGATO PDF