il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

PD: UNA METEORA SPAZZERA' VIA I DINOSAURI

La vittoria di Matteo Renzi non lascia ostaggi, neppure in Friuli Venezia Giulia. Ancora non è dato sapere se si voterà per le politiche nel 2014 oppure nel 2015, ma una cosa è certa: la rottamazione va avanti. Appare evidente che l'unica speranza per la salvezza della specie dei Dinosauri è che qualcuno di loro, Renzo Travanut ad esempio, se ne faccia carico. Ma con Renzi segretario nazionale e Debora Serracchiani, governatrice della Regione FVG, una poltrona amica di segretario regionale diventa l'unica possibilità di ricandidatura per i bersaniani. Travanut improvvisa una commedia per far spazio ad un nuovo segretario espressione di tutti, ma la autocandidatura di Paolo Coppola con il preventivo ok di Renzi, spiazza Pegorer, Sonego, Malisani etc. Renzi vuole Coppola e Debora Serracchiani da sempre amica di Coppola e braccio destro di Renzi non ha motivo per opporsi; anzi. In un partito su base nazionale e regionale renziano non ci saranno altre candidature contrapposte a quella di Coppola e anche il gruppo di Civati, rappresentato da Martines, non può andare contro un segnale comunque di rinnovamento. A Brussa, un big giuliano, avrebbe garantito la presidenza dell'aereoporto, se fosse riuscito con la candidatura di Diego Moretti ad incrinare il fronte dei renziani. Ma i giochi ormai sono fatti e Debora già annusa la poltrona di segretario nazionale del Pd, non appena Matteo Renzi sarà seduto su quella attualmente occupata da Enrico Letta.