**
  • Home > Gossip > FVG STRADE: PAVIOTTI TROVA SOLO CARBONE NELLA CALZA
  • stampa articolo

    FVG STRADE: PAVIOTTI TROVA SOLO CARBONE NELLA CALZA

    23t

     La befana quest'anno, invece dei consueti dolcetti,  ha portato un sacco di carbone ai bambini cattivi delle strade. E' per questo che politici, amministratori locali, dirigenti e imprenditori edili hanno tutti il muso lungo fino a terra. La crisi, si sa non risparmia nessuno, e nemmeno la nuova gestione Serracchiani. Prossimo a fare la valigia e lasciare la poltrona è Oriano Turello, attuale direttore generale di Fvg Strade e Riccardiano per dogma. Lui, in cuor suo spera ancora in un'improbabile riconferma, si mormora nei corridoi di Fvg Strade, ma a fine febbraio il suo contratto sarà scaduto e difficilmente Madga Uliana lo riconfermerà. Già, perchè ormai tutti sanno che ad affiancare nelle decisioni sulle infrastrutture la governatrice, non è l'assessore regionale Santoro e neppure l'ex addetto al programma elettorale Maurizio Ionico. La scelta sul successore di Turello, dal punto di vista "legale" toccherebbe al prossimo amministratore delegato, avv. Roberto Paviotti, ma tutti sanno che in poche settimane sarebbe impossibile per chiunque fare in tempo ad organizzarsi adeguamente. A sostituire Turello, potrebbe essere uno dei dirigenti in servizio in Fvg Strade, l'ing. Sandro Didonè, oppure un dirigente della Provincia vecchia conoscenza di Magda Uliana. Intanto a pochi giorni dal cambio di guardia fra Santuz e Paviotti, il nuovo amministratore delegato si troverà a dover firmare una marea di carte bollenti che vanno dalla nomina del nuovo direttore generale, all'assegnazione di un discreto gruppo di gare, fino all'incarico alla "solita" Kpmg spa, per una due diligence voluta ma non siglata da Giorgio Santuz in nome di una storica sinergia con Autovie Venete.


  • Commenti

  • Magda Uliana, nominata senza neppure un avviso pubblico a direttore centrale ambiente è quella che comanda in regione, non certo la povera Santoro. Strana carriera la sua. Commento inviato il 09-01-2014 alle 00:14 da Anonimo
  • ci sono anche eccezioni ma Oriano ha avuto solo nomime dirette Commento inviato il 08-01-2014 alle 20:36 da Anonimo
  • ci sono molti diplomati vecchia guardia che danno 100 a 0 a recenti laureati che non sanno fare il proprio lavoro. Commento inviato il 08-01-2014 alle 09:46 da anonimo
  • Oriano è perito industriale, non è laureato ed ha fatto tanta strada solo in quanto è cugino dell'ex Presidente della Regione Vinicio Turello. E' ora che vada a casa! Commento inviato il 07-01-2014 alle 20:35 da Anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ