il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

ORA LA SERRACCHIANI FA FUORI SANTUZ E TURELLO

La notizia da questa mattina, sebbene non sia ancora ufficiale, è certa: l'on. Giorgio Santuz dal 31 dicembre 2013 terminerà la sua esperienza in Fvg Strade. La Serracchiani si sarebbe detta irremovibile nonostante dei precedenti impegni presi con l'ex ministro affinchè potesse chiudere il bilancio e quindi restare in carica ancora quattro mesi fino ad aprile 2014. Santuz da parte sua non fa una piega e afferma che sta lavorando alla preparazione dei dossier da consegnare al suo successore non appena l'assemblea delibererà il nome. Certamente appare alquanto strano ed anomalo, in virtù di quanto sopra scritto, che un nuovo presidente/amministratore subentri a metà mandato e si assuma la responsabilità di firmare l'approvazione della chiusura bilancio pochi mesi dopo. La spiegazione può essere una sola, spiegano voci isolate da via della Rosta: a febbraio 2014 scadrà il contratto del direttore Oriano Turello, riccardiano di ferro, e la Serracchiani vuole essere certa di fare nominare un nuovo direttore di sua totale fiducia...uno strano filo rosso comune al recente blitz che ha portato all'improvvisa nomina di Castagna in Autovie Venete con il conseguente ridimensionamento di Razzini.