il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

BLASONI COME BALLOCH: THAT'S FORZA ITALIA

Abbiamo voluto metterli in foto ( vedi immagine ) uno vicino all'altro i due pretendenti al vicecoordinamento regionale di Forza Italia: Stefano Balloch e Massimo Blasoni. Entrambi hanno il look perfetto del forzista 1994. Abito elegante, cravatta da matrimonio, capello imbrillantinato, sorriso stampato sul volto, molta ambizione e devozione al Cavaliere. Il primo è nelle grazie di Marcello Dell'Utri, braccio destro di Berlusconi; il secondo è nelle grazie di Denis Verdini, braccio destro di Dell'Utri. Tutti e due, circa un anno fa, presero parte alla Leopolda del Pdl, chiedendo ad alta voce il rinnovamento del partito, una maggior democrazia e lo stop con le nomine imposte da Arcore. Al centro delle loro polemiche, politici navigati come Ferruccio Saro, Giulio Camber e Isidoro Gottardo. Oggi, nessuno dei due si ricorda più nulla di quelle battaglie e cercano alleati fra coloro che volevano mandare a casa. Entrambi, in queste ore, sono impegnati a telefonare ai loro sponsor romani e ai quattro big locali del partito rimasti sul territorio. Entrambi hanno un solo obiettivo: il Parlamento. Nessuno dei due, ha organizzato un incontro pubblico per ascoltare quello che la loro base pensa e vuole; nessuno dei due ha detto che se avesse perso il confronto avrebbe fatto un passo definitivamente indietro o sarebbe rimasto a guidare la minoranza del partito. Leader non si viene nominati, ma lo si diventa. Il popolo del centrodestra di questa regione ha bisogno di un leader, non di un capo!