**
  • Home > Interviste > GOTTARDO - COLAUTTI: NASCE IL NUOVO CENTRODESTRA FVG
  • stampa articolo

    GOTTARDO - COLAUTTI: NASCE IL NUOVO CENTRODESTRA FVG

    14C

    Questa mattina la conferenza stampa dei consiglieri regionali Alessandro Colautti, Paride Cargnelutti e Luca Ciriani per annunciare la neo costituzione del gruppo regionale "Pdl verso Ncd". Domani, a Milano, la conferenza programmatica nazionale del Nuovo Centrodestra a cui parteciperanno, dal Friuli Venezia Giulia, Isidoro Gottardo, Paride Cargnelutti, Paolo Rovis e la Cisint (Colautti non parteciperà per impegni precedenti). Isidoro Gottardo si mostra sereno e fiducioso; parla di uno statuto di tipo federale, molto elastico ed organizzato su base quasi regionale. Il simbolo, prosegue l'ex coordinatore regionale del Pdl, sarà presentato il 7 dicembre nel corso di una Convention nazionale. Si dice certo, che presto, l'ex consigliere regionale Daniele Galasso, approderà con il Nuovo Centrodestra. Alessandro Colautti, boccia l'idea di un partito democristiano, preferisce parlare di un contenitore più ampio di moderati e riformisti, sebbene precisa di aver sempre avuto, da buon socialista,  rapporti migliori con la Dc che con il Pci. L'attuale capogruppo in consiglio del Pdl vive questo momento come un giorno di liberazione da quella che era diventata quasi un'ossessione: l'appartenenza ad un partito padronale in mano al solo Silvio Berlusconi. Anche nelle parole di Colautti, appare il nome di Galasso; un ricordo di grande stima e un riconoscimento di identità di visioni politiche ed  economiche. L'auspicio di Alessandro Colautti è che sia nominato un coordinamento regionale collegiale in grado di tenere conto delle varie arie territoriali, delle varie sensibilità e anche di una forte necessità di rinnovamento. Data ultima possibile per la costituzione formale del gruppo regionale Pdl verso Ncd entro e non oltre il 31 dicembre 2013. Paride Cargnelutti, come sempre è molto discreto; non ama apparire troppo. Ripete i concetti che ci ha già espresso Gottardo ma ci anticipa la rivoluzione del personale che avverrà all'interno dei nuovi gruppi regionali. Quanti sono già dipendenti dell'amministrazione regionale torneranno al proprio lavoro originario, gli altri resteranno a lavorare nei gruppi, così da non dover mandare nessuno a casa. Un gossip: il caposegreteria storico del Pdl, Giuliano Pascazio, dovrebbe andare con il Nuovo Centrodestra.

  • Commenti

  • questi devono andare tutti a casa. Berlusconi si è appoggiato a persone sbagliate e hanno fatto solo i fattacci propri. Colautti ieri con i socialisti, poi con la sinistra e ora con la destra ..... coerenza ci vuole nella vita, ci crede tutti fessi Commento inviato il 01-12-2013 alle 20:27 da Monica
  • Che bello sembra di essere al calciomercato perché non fate una trasmissione tipo quella di Sky?? Questi sono lontani anni luce dai problemi della gente pensano solo a poltrone e interessi personali bisogna mandarli a casa a calci in culo vergognatevi!!! W ZapaTa e la revolution Commento inviato il 01-12-2013 alle 09:00 da Anonimo
  • Sin troppo facile scaricare le colpe su Gottardo, ma chi è addentro alle "cose", sa benissimo che le responsabilità sono plurime compreso di coloro i quali oggi, qualificandosi, insultano..... Commento inviato il 30-11-2013 alle 20:54 da Anonimo
  • Caro anonimo, nessuna scelta soddisfa tutti, nessuna scelta durerá a lungo. Importante è aver perso per sempre le zavorre opportuniste e infami che hanno usato Berlusconi solo per il proprio ruolo che mai avrebbe raggiunto senza aderire a FI,. Gottardo è esempio. Ovvero l'emblema del tradimento e della totale incapacitá Commento inviato il 30-11-2013 alle 18:10 da diego volpe pasini
  • E' spiacevole solo per il bravo Pascazio che si meritava un percorso diverso.....con Ziberna. Hanno bruciato tutto per fini personali. Commento inviato il 30-11-2013 alle 17:33 da gigi di codroipo
  • Caro Diego. Nel tuo post è quel "pro tempore" che mi fa paura. Commento inviato il 30-11-2013 alle 09:20 da Anonimo
  • ma Tononi che farà ? Si cercherà un lavoro ? Il Comune di San Dorligo - Dolina cerca nr. 2 operatori ecologici. Potrebbe concorrere Commento inviato il 29-11-2013 alle 23:53 da el triestin
  • Strano però, anche Pascazio è un dipendente regionale...lui non torna al suo lavoro originario? Commento inviato il 29-11-2013 alle 21:36 da Anonimo
  • Ringrazieremo l'infame traditore Alfano per aver agevolato l'uscita detinitiva da Forza Italia di chi ha fatto perdere al centro destra TUTTE le elezioni degli ultimi anni: Comune e provincia di Trieste, Comune di Udine, Regionali, politiche Senato, politiche Camera. Grazie infamone aver con te Gottardo è una garanzia: sprofonderai in FVG nello zero assoluto elettorale che meriti. Intanto oggi e domani ad Arcore si cominciano a decidere i ruoli e i nomi dei delegati regionali e provinciali pro tempore. Commento inviato il 29-11-2013 alle 21:19 da Diego Volpe Pasini

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ