**
  • Home > Gossip > BOLZONELLO E SOMMARIVA TAGLIANO NASTRI MA NON STIPENDI
  • stampa articolo

    BOLZONELLO E SOMMARIVA TAGLIANO NASTRI MA NON STIPENDI

    18t

    Sergio Bolzonello, colui che fino a qualche mese sembrava l'uomo della provvidenza, oggi si sta rivelando ai più una vera e propria delusione. Non passa giorno che l'assegnazione di premi, superminimi ed indennità varie all'interno dell'Agenzia regionale di Turismo Fvg appare sempre più assurda e paradossale. Bisogna sapere che il super premiato Direttore Generale Edi Sommariva (27 mila euro di premio per obiettivi raggiunti oltre ai circa 134mila euro di stipendio annuo) compiendo un miracolo degno di quello ricordato nei Vangeli sulla moltiplicazione dei pani e dei pesci, ha creato ed attribuito, in base ad un contratto decentrato siglato in giugno ( assessore Bolzonello), una pletora di indennità ai dipendenti di Turismo Fvg ( circa 110 ), che vanno da 500 euro a 3000 euro mensili lordi, che ovviamente si sommano allo stipendio. Oltre a queste si aggiungono ulteriori e pittoresche indennità minori quali quella per "il rischio multe", per il maneggio denaro, ecc. Per fare ciò, ad esempio, ha attribuito sei incarichi organizzativi ( dott. Bregant, dott. Gaetano, dott. Campaiola, Moretto, Richetti, Quaia - dipendente categoria C in comando), oltre a quattordici indennità di coordinamento, per citare le più elevate. Il tutto nel silenzio dell'ente vigilante (Assessore al Turismo Sergio Bolzonello e Direzione regionale attività produttive) e dei revisori dei conti. In pratica quest'anno applicando un noto principio "meritocratico" dato che calano i turisti è giusto aumentare i premi ai dirigenti ed al personale, tanto sono solo soldi pubblici. Intanto Sergio Bolzonello tagli i nastri e sorride felice.

  • Commenti

  • concordo con GG: sul sito della regione veneto trovate tutti i dati, e per il Friuli? Ma la preoccupazione principale in TurismoFVG non è quella sul calo dei turisti, ma quella del possibile calo delle indennità ... Commento inviato il 30-11-2013 alle 10:23 da Anonimo
  • Cambierà la colorazione politica ma l'incapacità non cambia. Ci sarà qualcuno in Regione ingrado di dirci quanti sono effettivamente i turisti arrivati inFriuli? E da dove? Così potremmo anche constatare che mentre loro andavano a promuovere il territorio in una determinata zona/area, vedremo che i turisti sono magari arrivati in Friuli da tutt'altre zone dove la promozione non era mai stata fatta. Ci sarebbe da ridere. Commento inviato il 29-11-2013 alle 15:31 da GG
  • Direttore generale sommariva un consiglio: rispedisca alla casa madre quanto prima la dipendente regionale in comando cat.C tale PQ. Tranne 3/4 tutti gli altri dipendenti di turfvg le saranno infinitamente grati Commento inviato il 28-11-2013 alle 08:43 da Giacomo caccia
  • raccontano che la Regione perderà alla fine del 2013 milioni di euro di fondi europei e anche in questo caso i super Direttori hanno anche percepito il premio per il raggiungimento degli obiettivi Commento inviato il 27-11-2013 alle 22:47 da Anonimo
  • La giunta Serracchiani ha manipolato stipendi e retribuzioni. Ha tagliato ora qua ora la, ha cucito ora qua ora la. Morale? Lor signori guadagnano più di prima ma nessuno se ne è accorto. Commento inviato il 27-11-2013 alle 17:28 da Anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ