il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

POLO TECNOLOGICO; IL TESTO DELL'INTERROGAZIONE BLOCCATA

Vi alleghiamo oggi il documento originale in Pdf della bozza di interrogazione preparato da un consigliere regionale, e misteriosamente mai presentato, in merito alla possibile costituzione quale parte civile da parte della Regione Fvg nel procedimento giudiziaro in corso contro Valter Taranzano, ex presidente del Polo Tecnologico di Pordenone. Dal testo dell'interrogazione risultano evidenti le possibili ripercussioni politiche sul vice presidente della giunta regionale Sergio Bolzonello.

SCARICA ALLEGATO IN PDF E LEGGI ATTENTAMENTE

Come è possibile leggere, dopo un'ampia introduzione con richiamo alla vicenda che ha portato al rinvio a giudizio dell'ex presidente del polo tecnologico di Pordenone, Valter Taranzano, si legge:

(...) PREMESSO che a seguito di un'interrogazione presentata a suo tempo da Luca Ciriani alla Giunta con cui veniva chiesto il motivo del trasferimento delle risorse derivanti dal contributo regionale (580 mila euro l'anno per 15 anni, frutto di diverse tranche ) per l'acquisto del capannone e non per una nuova edificazione come originariamente previsto, ed in considerazione delle eccezioni mosse dalla stessa Regione Fvg, il contratto Polo Tecnologico - Seleco non venne siglato;

ATTESO che il consiglio di amministrazione del Polo tecnologico di Pordenone era allora composto da Cinzia Palazzetti, Gianfranco Favaro, Sergio Bolzonello, Paolo Peresson e Paolo Cattapan,

CONSIDERATO che ad oggi non sembra che la Regione si sia costituita parte civile nella complessa vicenda, malgrado le evidenti irregolarità che si sono succedute nel tempo e le eccezioni che gli stessi uffici regionali avevano allora mosso;

CONSIDERATO INOLTRE che in casi, come quello in esame, in cui vengono contestate le modalità di utilizzo dei soldi pubblici , la regione non può esimersi dal costituirsi parte civile in quanto soggetto danneggiato dal reato, qualora riconosciuto;

ATTESO INFINE che sembrerebbe prossima la prescrizione del reato;

Tutto ciò premesso, INTERROGA il Presidente della Regione e l'Assessore competente per sapere se la Regione ha dato mandato all'avvocatura di costituirsi quale parte civile nel procedimento giudiziario in corso contro Valter Taranzano e qualora così non fosse, quali siano le ragioni.

SCARICA PDF ALLEGATO E LEGGI