il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

BOLZONELLO DELIBERA 27MILA EURO DI PREMIO A SOMMARIVA

Su proposta dell'assessore regionale Sergio Bolzonello ( Pd, area Renzi), la giunta regionale ha approvato il 31 ottobre la delibera nr. 1991 con la quale si assegnano al direttore generale di Turismo Fvg gli obiettivi di gestione per l'anno 2013 (scarica Pdf allegato e vedi). In caso di raggiungimento, al dott. Edi Sommariva andrà un premio di circa 27 mila euro, oltre 50 milioni di vecchie lire. Nella sua semplicità, questa delibera rappresenta un vero compendio della confusione che regna in casa della Governatrice Debora Serracchiani. Partiamo dagli obiettivi che per un direttore di un ente quale Turismo Fvg definire ridicoli è dir poco e sui non vale neanche la pena soffermarsi, se non per dire che fissare obiettivi a novembre per raggiungerli entro due mesi può significare solo un paio di cose: o che sono già stati realizzati oppure che si tratta di cose risibili. Significativo è che incredibilmente non si parla più di incremento di presenze o arrivi turistici, dato che in Regione sanno che vi è stato un netto calo di entrambi. Altro aspetto assurdo della vicenda è che Nonno Edi è già stato di fatto commissariato dalla giunta dato che, come noto, è in corso una gara (che costerà ai cittadini circa 60 mila euro) per redigere il piano del turismo periodo 2014 - 2018. In pratica si fa fare all'esterno ciò che Sommariva, con anche 25mila euro di premio, dovrebbe fare come suo compito istituzionale. E ancora mentre tutti (incluso l'ex Dg. Ejarque) danno atto del totale fallimento della gestione di Turismo Fvg, cosa che comporterebbe in una normale impresa l'immediato allontanamento del dirigente, con relativa decurtazione del lauto stipendio (134 mila euro annui), l'assessore Sergio Bolzonello propone un prolungamento del contratto ed un mega premio. Ma tanto, i soldi non sono loro, ma dei poveri cittadini...

SCARICA PDF ALLEGATO