**
  • Home > Interviste > MASTROROSA: DELL'UTRI PUNTERA' SUL RINNOVAMENTO VERO
  • stampa articolo

    MASTROROSA: DELL'UTRI PUNTERA' SUL RINNOVAMENTO VERO

    17M

    Nessuno vuole sbilanciarsi troppo ma appare evidente che è guerra fra i pretendenti al trono di Re Isidoro. La nuova Forza Italia, quella che riparte dal casting di Marcello Dell'Utri sembra seriamente intenzionata a selezionare una nuova classe dirigente. A lui, Silvio Berlusconi ha affidato, dopo il lontano 1994, il compito di guidare l'ultima partita, forse quella più importante della sua vita.Accanto a lui, dalla prima ora, in Friuli Venezia Giulia, c'è Mirco Mastrorosa, uno dei primi giovani in Italia, quasi tredici anni fa, a fondare i Circoli del senatore. Un'amicizia cominciata in giovanissima età e consolidatasi nel tempo, anche negli anni più bui di Dell'Utri, quando in Friuli tutti lo ripugnavano. Mastrorosa, sorriso furbacchione, ci crede più che mai. Lo sente spesso al telefono, come sempre in questi lunghi tredici anni. "Stavolta il cambiamento ci sarà e sarà inevitabile - ci dice Mastrorosa. A nulla serviranno le corse di tutti a Roma, su e giù, per garantirsi un posto al sole. Conoscendoli hanno già in mente cosa fare: chi non è stato ancora convocato a Roma, è fuori! Chi è stato chiamato, ora c'è. Se ne facciano una ragione". Mastrorosa ci tiene però a precisare di non avere avuto nulla a che fare con la segnalazione di Stefano Balloch; "Figuriamoci se Marcello e Berlusconi hanno bisogno delle mie indicazioni o segnalazioni.Stefano Balloch non ha bisogno di presentazioni. Se mi avessero chiamato avrei risposto però che questa scelta è ottima, una delle migliori che potessero fare. Sicuramente io sto dalla parte del sindaco di Cividale. Lo conosco da tanti anni, da quando giovanissimi  ilitavamo in Forza Italia. Lo stimo, è un gran lavoratore, un bravo imprenditore, un ottimo sindaco, è giovane e capace, ma soprattutto una persona disponibile, onesta e pulita. Se dovessi scommettere, punterei tutto su di lui. E sono certo, da quanto ho capito, che lo faranno anche loro; me lo auguro fortemente". Infine, ultima battuta Mastrorosa la dedica al rinnovamento in politica. "Stavolta Berlusconi gioca all'inseguimento, lui che si è fatto sempre inseguire. Dovrà inseguire il rinnovamento che il centrosinistra è riuscito a mettere in pratica; Renzi e la Serracchiani ne sono un esempio. Per questo, anche di qua, dobbiamo essere in grado di fare questo e finalmente lontano dalle logiche delle contrapposizioni preconcette nei confronti di chi governa. Con le persone giuste, faremo sicuramente meglio di loro, ma basta per l'amor di Dio con le solite minestre riscaldate...almeno in prima fila".

  • Commenti

  • Non è questione di Mastrorosa o di chi altro, ma di metodo. Questi nomi "cadono" sempre dall'alto. Forza Italia e derivati non saranno MAI un partito democratico finché lì dentro funzionano così le cose. Commento inviato il 25-11-2013 alle 16:14 da Dag
  • 348 4058730 A chi mi critica: mandatemi un sms o chiamatemi, diversamente siete sempre i soliti pagati da qualcuno per chiacchierare Avanti, attendo Commento inviato il 24-11-2013 alle 19:50 da Mirco Mastrorosa
  • ma MM cosa fa nella vita?? oltre a farsi vedere in giro con qualche sponsor locale ad ogni elezione! ora si fa sponsorizzare dalla Sicilia... come se ne avessimo bisogno qui in Friuli! vade retro! Commento inviato il 24-11-2013 alle 17:43 da otello
  • Mastrorosa???? Non se ne può più!!!!!!! Commento inviato il 24-11-2013 alle 16:20 da anonimo attento
  • So bene di chi sono questi commenti. Non mi intimidite, tranquilli Commento inviato il 23-11-2013 alle 18:16 da Mirco Mastrorosa
  • Mastrorosa? Ma siete impazziti? Rileggetevi gli interventi su IL PERBENISTA Commento inviato il 23-11-2013 alle 09:49 da Anonimo
  • Bravi, fatevi scegliere da un ex senatore pregiudicato, si vede il rinnovamento. Commento inviato il 23-11-2013 alle 07:36 da La storia non insegna.
  • dimmi con chi vai e ti dirò chi sei... siamo a posto, puare italie Commento inviato il 22-11-2013 alle 23:11 da mes di lui
  • Magari fossi stato io la ragione della sconfitta di Tondo. Mi assumerei subito tutte le mie responsabilità Purtroppo per voi sono uno che ragiona con la propria testa Mirco Mastrorosa Commento inviato il 22-11-2013 alle 21:33 da Ai veri di destra
  • rinnovamento ? questo è solo ringiovanimento... cambiano le facce e l'età. le idee sono sempre quelle di berlusconi di 20 anni fa... Commento inviato il 22-11-2013 alle 19:04 da anonimo
  • mastrorosa è uno di quei geni della corte dei miracoli di tondo che ci ha fatto perdere le regionali! manca solo lui Commento inviato il 22-11-2013 alle 18:29 da i veri di destra
  • Condivido e complimenti a Mirko. Speriamo di non ritrovare i soliti Savino, Blasoni & Co altrimenti resteranno da soli e la sx vincerà sempre! Commento inviato il 22-11-2013 alle 17:21 da el triestin
  • Blaoni ha commesso l'errore di snobbare in una regione autonoma come il Friuli V enezia Giulia i movimenti ed i partiti che intendono creare una situazione di autonomismo amminitrativo in regione come ad esempio il Fronte per la Indipendenza che nasce dalla fusione di 4 partiti storici regionali.Blasoni quindi punta ad una politica nazionalista che è allo sbando. Commento inviato il 22-11-2013 alle 15:04 da Andrea Agosstinis
  • Balloch pulito, serio, una persona apprezzata in tutta la regione Avanti e tabula rasa Commento inviato il 22-11-2013 alle 14:47 da FI

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ