il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

FONDI FESR: POCA TRASPARENZA, FUNZIONARI ALLARMATI

Recentemente l'ex Ministro Fabrizio Barca, durante la visita in Regione ha dichiarato che la gestione dei fondi FESR 2007/2013 da parte della Regione Fvg è la peggiore tra le Regioni del centro-nord, peggiore persino della gestione della Basilicata. Ad oggi sono stati spesi il 40% dei fondi e si prevede il disimpegno di decine di milioni di euro con conseguente enorme danno economico. I fondi comunitari vengono restituiti a Bruxelles perchè la Regione non ha saputo gestirli. La Regione nelle premesse dei contratti pluriennali e milionari per l'attuazione, la sorveglianza ed il monitoraggio dei fondi europei FESR 2007/2013 stipulati con Ecosfera Spa di Roma ha sempre richiamato la qualità e l'alta specializzazione dei servizi offerti dalla società.

A Gorizia recentemente un dipendente di Ecosfera, che operava presso gli uffici regionali, è stato condannato per rivelazioni e utilizzazioni di segreti di ufficio ma evidentemente la notizia non è pervenuta agli uffici di Trieste.

Da poco ai contratti con Ecosfera è subentrata la società Ernst & Young ma anche questo contratto sembrerebbe avvenuto senza la dovuta trasparenza, parrebbe anche senza l'adozione di una delibera di Giunta Regionale. Pare sia stata la stessa Ecosfera a decidere la società subentrante. Ovviamente siamo pronti a recepire e pubblicare un'eventuale nota di smentita ufficiale da parte della Regione Fvg. Stupisce che gli atti del subentro ad altra società di incarichi importantissimi di milioni di euro di sorveglianza e monitoraggio di centinaia di milioni di fondi europei, contratti della durata pluriennale non si possano reperire dal sito ufficiale della Regione.

Altro esempio di contratto con affidamento, quanto meno, poco trasparente è con Ecoter srl di Roma. Dal sito della società Ecoter risultano i contratti in essere con la Regione Fvg e tra questi anche l'incarico di valutare l'attività dell'Autorità di gestione dei Fondi FESR 2007/2013, contratto di cui non si trova traccia nel sito ufficiale della Regione e nelle delibere della Giunta Regionale. Anche qui ci auguriamo di poter essere smentiti e siamo pronti a pubblicare eventuali rettifiche o chiarimenti.

Diversi funzionari della Regione Fvg, perplessi da quanto sopra detto, ci comunicano che vorrebbero sapere cosa pensa l'attuale assessore regionale Francesco Peroni, che è subentrato all'assessore Elio De Anna, in merito ai disimpegni dei fondi comunitari e i contratti milionari in essere con Ernst & Young subentrata a Ecosfera e al contratto con Ecoter srl.