il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
VIDEOTELEBLOG - IL NUOVO CANALE YOUTUBE DEDICATO ALLE INCHIESTE

SANICADEMIA: NOMINE A TRIESTE, CASSAFORTE IN AUSTRIA

SANICADEMIA nasce all'interno del gruppo europeo di interesse economico Geie fra la Regione Fvg, la Regione Veneto e la Carinzia. L'attuale organigramma, per quanto concerne le indicazioni del Friuli Venezia Giulia risale alla giunta Tondo. I nominativi presenti, fra cui quello dell'ex caposegreterIa del governatore Tondo, Michela Gasparutti, sono stati forniti direttamente dalla direzione salute su indicazione diretta dell'allora presidente-assessore Renzo Tondo. I compensi vengono stabiliti direttamente dall'assemblea di Sanicadie, ma poichè la sede è in Carinzia - ci viene detto dalla Regione Fvg - i dati non sono reperibili facilmente.

Abbiamo interpellato a riguardo anche la direzione generale del Santa Maria della Misericordia, vista la presenza all'interno del comitato scientifico di due illustri medici universitari: il dott. Brusaferro ed il dott. Politi. Il dottor Saccavini, addetto stampa del Santa Maria ci ha risposto inviandoci la seguente mail che riportiamo qui di seguito fedelmente:
"In merito al programma di collaborazione internazionale Interreg Italia Austria è stata sottoscritta una convenzione in data ottobre 2007 che vede Sanicademia come uno dei partners. Sanicademia è un consorzio istituito per favorire la formazione dei professionisti della salute. La convenzione è finalizzata ad attività di formazione e-learning relative a problematiche inerenti i percorsi e la qualità  delle cure mediche. Nel corso del 2008 sono stati erogati da AOUD circa 42mila euro quali contributi per corsi di formazione. Il Prof. Brusaferro ed il prof. Politi fanno parte del comitato scientifico di sanicademia a titolo gratuito". Successivamente, fuori mail, a viva voce, sempre da ambienti ospedalieri ci è stato poi chiarito che ovviamente per quanto i due professori partecipino a titolo gratuito nel comitato scientifico hanno diritto a vari rimborsi ed eventuali gettoni.

Ma di concreto, ad oggi, cosa è stato fatto da Sanicadie? Si è parlato di organizzazioni di Master, ma anche qui si apre un argomento che svilupperemo successivamente. Parrebbe infatti che nonostante le importanti cifre a disposizione per mezzo dei fondi comunitari, la Regione Fvg abbia messo in serio imbarazzo l'ateneo udinese, non riuscendo a produrre progetti adeguati.