**
  • Home > Gossip > TRENI NON OMOLOGATI IMBOSCATI A CERVIGNANO
  • stampa articolo

    TRENI NON OMOLOGATI IMBOSCATI A CERVIGNANO

    13F

    Secondo un gruppo di pubblici dipendenti visitatori del nostro sito, parebbe che da molti mesi giacciano nello scalo F.S. di Cervignano diversi treni (cd. materiale rotabile) che la precedente giunta regionale fece acquistare alla Regione Fvg per sopperire ai cronici ritardi che i pendolari friulani subiscono da quando è stata avviata la famigerata privatizzazione delle ferrovie italiane. Sarebbero stati spesi diversi milioni di euro (ovviamente pubblici) dalla direzione centrale infrastrutture, allora guidata da Dario Danese, per acquistare treni di provenienza straniera che parrebbe non siano utilizzabili in quanto non omologati. Risultato della brillante operazione: pendolari tutt'oggi trattati come bestie, treni che arruggiscono nei depositi, milioni di euro sprecati.

  • Commenti

  • nessun politico o funzionario regionale ti ha dato una risposta ? ovvio, loro il treno non lo prendono ogni giorno e se ne infischiano dei problemi della gente. Commento inviato il 23-10-2013 alle 07:35 da pendolare
  • cumò gi scrivi a Striscia la notizia, al mancul viodarin gimmy ghione a Sarvignan ! Commento inviato il 22-10-2013 alle 08:22 da anonimo
  • al posto della stazione di cervignano perchè non metti qualche foto dei treni senza bollino ? almeno li vediamo "in cartolina" e così possiamo sognare comodità che non avremo mai Commento inviato il 21-10-2013 alle 21:51 da romantico
  • perbenista gira il quesito all'assessore competente: e poi vediamo la risposta... scommetto una birra che ti dirà che è colpa della giunta precedente... Commento inviato il 21-10-2013 alle 20:41 da anonim
  • non esiste, si perseguita chi ruba per fame e si lasciano scappare dipendenti pubblici ladri e infedeli.I pm pensano solo alle prime pagine con gli imprenditori ma i politici non li toccano Commento inviato il 21-10-2013 alle 08:51 da giustizia triste
  • Se qualcuno vuole giocare metto a disposizione la mia collezione di trenini lima in miniatura, ma per favore fate funzionare quelli veri !!!! Commento inviato il 21-10-2013 alle 07:55 da anonimo
  • Acquistati forse con gli ex fondi FAS 2007/2013? Commento inviato il 20-10-2013 alle 18:08 da pluto
  • I treni non sono stati acquistati da nessuno. Nel senso che non si può trovare il responsabile perché il diagramma della irresponsabilità è circolare. Commento inviato il 20-10-2013 alle 17:53 da Anonimo
  • Qualcuno sa precisamente quanti soldi sono costati e da quanto tempo sono fermi a Cervignano? Commento inviato il 19-10-2013 alle 23:17 da Anonimo
  • Indagine ? Non serve ! Se non sono omologati facciamoli omologare subito ma a spese di chi ha perfezionato l'acquisto !!! i pendolari sono stufi di pagare per l'incapacità di questa classe poltica. Commento inviato il 19-10-2013 alle 19:01 da Anonimo
  • Questi pubblici dipendenti scrivano anche alla procura della repubblica. Ci penserà la magistratura a fare giustizia. Commento inviato il 19-10-2013 alle 08:33 da anonimo
  • Piu che i commenti dei lettori, servirebbe una smentita dalla Regione. In caso contrario chi ha comperato i trenini se li porti a casa sua e restituisca i soldi pubblici buttati al vento. Troppo semplice spendere i soldi degli altri senza mai rispondere !!! Commento inviato il 18-10-2013 alle 23:09 da lettore arrabbiato
  • anomalo, non credo, sono le solite cosa che poi vanno nel nulla. se facci il conto delle cose che ha scritto illo sito di quu, ce ne sanno tremilla, ma di indaggini dpoi fatte e chiusse se ne sono qunte? Commento inviato il 18-10-2013 alle 22:59 da Anonimo
  • Sono ignorante in materia: ci sono gli estremi per una indagine? Commento inviato il 18-10-2013 alle 20:47 da Anomalo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ