**
  • Home > Documenti > COOPERATIVE E REGIONE: CASA DOLCE CASA
  • stampa articolo

    COOPERATIVE E REGIONE: CASA DOLCE CASA

    g

    Lunedì 14 ottobre, ore 13: se vi collegate al sito dell'azienda ospedaliera di Udine, Santa Maria della Misericordia, alla sezione trasparenza e alla voce Bandi di gara e Contratti, trovate da un bel pò di tempo un paginone bianco ( vedi immagine ) con la scritta "sezione in aggiornamento". A spingere la nostra curiosità nella visita del sito è stato il ricordo di quella grandissima battaglia politico, economica e sociale che vi fu fra le varie cooperative per l'aggiudicazione del maxi appalto di 86 milioni di euro per le pulizie in tutti gli ospedali della regione. Ad aggiudicarsi l'appalto fu un'associazione temporanea di impresa fra Idealservice coop, Minerva coop e la Markas. Escluse sia l'Ati fra Dussmann e Gsa di Alessandro Pedone che la Europromos di Sergio Bini. Dopo mille ricorsi, articoli di giornale e veleni tutte le bagarre si conclusero con un nulla di fatto con lieto fine. I cinquantasette dipendenti in seno all'impresa Euro & Promos che garantivano la pulizia dell'ospedale di Udine verranno riconfermati da Idealservice ma al costo di una riduzione media del 10% del monte ore e dunque dello stipendio. A rendere mano amaro il sapore della sconfitta, arriva quasi contemporaneamente la nomina di Sergio Bini a vice presidente dell'Ater regionale. Va ricordato che il presidente della Lega Coop Fvg è Enzo Gasparutti, presidente della Idealservice coop ed a fianco a lui nell'ufficio di presidenza siede anche Sergio Bini, presidente di Euro & Promos  che siede anche nel direttivo regionale di Confcoperative Fvg a fianco del presidente Franco Bosio.

    (CLICCA SU IMMAGINE PER INGRANDIRE ULTERIORMENTE LA FOTO )

  • Commenti

  • Ah sì, me la ricordo quella gara! Quella vinta a ribasso ZERO!!!! Noi paghiamo e loro, i "cooperatori di sti cazzi", fanno i soldi. Almeno avessero il coraggio di cambiare la ragione sociale delle loro armate rosse. Fanculo! Commento inviato il 17-10-2013 alle 21:01 da Guido
  • la solita commedia italiana serve solo una cosa per spazzare questo schifo zapata e la revolution!!!!! Ma quando inizieremo a prendere a calci in culo questi faccendieri pagati dai contribuenti italiani e manipolatori di bilanci di cooperative che in realtà sono spa e sfruttano la manodopera per poter continuare a girare in suv alla faccia di tutti. BASTA BASTA BASTA W ZAPATA E LA REVOLUTION Commento inviato il 14-10-2013 alle 23:38 da anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ