**
  • Home > Gossip > FORZA ITALIA 2.0 E IL NEO NATO RICCARDO RICCARDI
  • stampa articolo

    FORZA ITALIA 2.0 E IL NEO NATO RICCARDO RICCARDI

    12F

    Rinasce Forza Italia in Regione ed in Provincia di Udine, ma il suo nome non a caso sarà Forza Italia 2.0 proprio ad indicare il rinnovamento del movimento berlusconiano in Friuli Venezia Giulia. A farsene interprete un generosissimo Renato Carlantoni, già segretario provinciale di Alleanza Nazionale nel 2003 e seduto ininterrottamente sulla poltrona di sindaco di Tarvisio e della Provincia di Udine dal 2007. Attualmente è anche presidente dell'interporto di Cervignano, ente territorialmete "molto" vicino a Tarvisio. Ma Renato Carlantoni dimostra di essere coerente, da buon ex An, e soprattutto di avere grande visione politica, tanto da sostenere come futuro capogruppo di Forza Italia 2.0 in Regione l'ex assessore regionale alle infrastrutture Riccardo Riccardi. Già direttore di Autovie in aspettativa e con un passato da soggetto attuatore e commissario della terza corsia, Riccardi esordisce nel lontano 1993 come candidato sindaco a Codroipo per la Democrazia Cristiana. Successivamente viene nominato da Marzio Strassoldo e Giovanni Collino assessore provinciale a Palazzo Belgrado, dove siede assieme al suo amico Carlantoni, e quindi assessore regionale esterno alle infrastrutture nella giunta Tondo, dichiarandosi un "fedelissimo" del Governatore. Sarà forse per questo che Massimo Blasoni, leader nazionale delle case di riposo, per la rinascita di Forza Italia 2.0 ha tanta simpatia per il neo nato duo degli ex An?

  • Commenti

  • Nuovo corso di avvicinamento del logorroico-Giau Commento inviato il 28-09-2013 alle 10:02 da Anonimo
  • merito collino.... e poi lui abile Commento inviato il 27-09-2013 alle 16:21 da il logorroico
  • L'abilità sempre dimostrata. Bravissimo acrobata nel saltare da un treno all'altro, aspettare le coincidenze giuste e possibilmente non pagare il biglietto. Meriti propri, errori altrui. Commento inviato il 27-09-2013 alle 08:52 da Anonimo
  • Ma il berlusca nn aveva detto che sara' un partito di gente che ha fatto qualcosa? Cioe' nel mondo privato tanto per intenderci !! A parte blasoni... gli altri due che cosa hanno realizzato nella loro vita con i soldi loro? Perche' con quelli pubblici e' bravo pure il mio cane! Che poi lecca e scodinzola per l'osso anche meglio e farebbe piu' cariera :) Commento inviato il 27-09-2013 alle 04:07 da al di codroipo
  • poi è stato tanti anni fuori fino a che Collino non lo ha eletto a vicerè.... poi il re era nudo, se l'è svignata e il vicerè gli ha prosciugato tutto.... spetta ai coglioni ricostruire... ormai i buoi son scappati dalla stalla. Commento inviato il 26-09-2013 alle 15:36 da il logorroico
  • per essere più esatti partecipò anche alle comunali del 1990.... era numero 2 della lista dietro il capolista sindaco uscente Donada.... arrivò terzo nelle preferenze dietro donada e moretti.... le preferenze erano ancora multiple però e non secche quindi i primi della lista erano avvantaggiati.... ai tempi si insegnava sempre a votare 1, 2 e 3.... esordì con quel meccanismo elettorale Commento inviato il 26-09-2013 alle 15:34 da il logorroico

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ