**
  • Home > Documenti > VIA SAN FRANCESCO: SEDE REGIONE ALLAGATA E SVALUTATA
  • stampa articolo

    VIA SAN FRANCESCO: SEDE REGIONE ALLAGATA E SVALUTATA

    4V

    La segnalazione arriva da alti funzionari della Regione Fvg e da "dipendenti molto addetti" alla cura del patrimonio immobiliare. Si tratta di un vero e proprio lancio di SOS contro lo sperpero del denaro pubblico. La storica sede udinese della Regione di Via San Francesco dismessa in occasione del nuovo edificio di Via Sabadini è in totale stato di "abbandono e deperimento". Nel lontano 2007 l'allora direttore generale della Regione Fvg, Andrea Viero, fece stimare il valore dell'intero palazzo di Via San Francesco e venne valutato per oltre quattro milioni e mezzo di euro. Si parlò anche di un'acquirente interessato già pronto alla firma, poi il silenzio. In questi giorni siamo venuti a sapere che a causa della rottura degli impianti idraulici la sede è stata a lungo allagata, con gravi danni alle pavimentazioni ed ai soffitti. Nonostante le tempestive segnalazioni non si sarebbe provveduto ancora a nessun adeguato lavoro in grado per lo meno di arginare i continui danni causati da acqua ed umidità all'interno dell'ampia struttura. Anche il tetto presenta delle criticità che obbligherebbero la Regione ad interventi immediati. Come sempre, poi, oltre alla beffa il danno. Ci viene riferito, sempre da fonti interne, che certi enti regionali, come Strade Fvg, sono in affitto a prezzi estremamente elevati, quando potrebbero utilizzare, se ristrutturati, i palazzi del patrimonio regionale. Restiamo a disposizione degli assessori regionali Peroni e Santoro per ulteriori consigli...

  • Commenti

  • Dovrebbe essere la Regione stessa a farsi carico di "suggerire" agli enti ad essa collegati di usufruire, dopo il dovuto restauro, degli uffici dismessi a suo tempo. Se facciamo un conto di quanto costano al contruibuente gli uffici occupati da politici in auge ed in declino nel centro di Udine, ci sarebbe abbastanza denaro per intervenire a sanare parecchie problematiche... Commento inviato il 26-09-2013 alle 15:13 da Anonimo

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ