**
  • Home > Documenti > IL SUPER AUTISTA DEL COMMISSARIO: CIFRE RECORD
  • stampa articolo

    IL SUPER AUTISTA DEL COMMISSARIO: CIFRE RECORD

    11C

    Qualche giorno fa la redazione del Perbenista ha pubblicato una lettera ricevuta dalla rappresentanza sindacale di Autovie Venete a difesa dei propri lavoratori. Oggi pubblichiamo dei dati che non potranno non essere destinati ad una lunga riflessione da parte di politici ed amministratori, forse anche da parte degli stessi sindacati. Si dice che la paga di un dipendente di Autovie Venete classificato come "impiegato 5°livello", distaccato presso la struttura commissariale della terza corsia prima parzialmente e poi a tempo pieno, con funzione di autista, risulti, da giugno 2011 a luglio 2013, raggiungere l'incredibile cifra di circa 137mila euro lordi, pari ad un netto di oltre 87mila euro. Da Autovie Venete spiegano che un tale importo, considerato certamente elevatissimo per un impiegato 5° livello, può essere stato raggiunto solo con un numero incredibile di straordinari.

  • Commenti

    12
  • Mah... Commento inviato il 23-09-2013 alle 09:05 da N.N.
  • Anonimmi vari, siete diventati di difensori di autisti che guadagnano come è più di un dirigente? Basta andare a vedere il sito trasparenza della regione FVG, dove sono pubblicati gli stipendi dei dirigenti e confrontate. Basta leggere, sempre che non siate in malafede....Concordo con voi sul fatto che la Corte dei Conti dovrebbe nadare a vedere anche altri stipendi che i vari enti funzionali erogano ad impiegati vari Commento inviato il 20-09-2013 alle 20:15 da Anonimo
  • I dirigenti pubblici di alto livello (vedi Regione) prendono da 180.000 a 220.000 euro lordi all'anno. Prova a calcolare il netto mensile e vedrai che l'autista è un poveretto. Commento inviato il 20-09-2013 alle 10:54 da Anonimo
  • Viste le mensilità non si arriva a 3100: il lavoro normalmente di un autista non ha orari, non ha sabato o domenica e mangi quando ne hai il tempo: considerato che lo stipendio comprende il compenso per il lavoro svolto in Autovie più le "gratifiche" per quello di "autista di ripiego", in sostituzione di quello della Regione, la Corte dei Conti può verificare quello che vuole, anche se ci sarebbero altri lidi da visitare...magari quelli dei dirigenti di alto livello! Commento inviato il 20-09-2013 alle 09:18 da Anonimo
  • 3300 netti al mese per un autista nulla di eccezionale? In pratica come un dirigente pubbblico di medio alto livello. Se fosse vero sarebbe roba da Corte dei Conti. Commento inviato il 19-09-2013 alle 21:18 da Anonimo
  • "L'unico modo per sapere se in questo post è riportata la verità sarebbe che cortesemente rispondesse il diretto interessato oppure l'autorità che ha liquidato le varie competenze"...ma se non vi è certezza, perchè rovinare l'esistenza di un povero diavolo? Commento inviato il 19-09-2013 alle 14:02 da Incazzato
  • tanto stipendio per tanto silenzio, chissà quante cosa ha visto e sentito questo autista d'oro. Commento inviato il 19-09-2013 alle 14:01 da inutile
  • Ho la patente c.... vado piano con l'auto (quindi risparmio benzina), me ne intendo sia di politica che di infrastrutture (quindi posso dare consigli utili al commissario che vuol far carriera politica) e mi accontento della metà.... se vogliono assumermi ho un buon curriculum. Sempre a disposizione. Commento inviato il 19-09-2013 alle 12:08 da il logorroico
  • Tutti questi trattamenti economici sono tutti legali. Nessuno ruba niente. Compresi i barbieri della Camera (che devono essere uomini di estrema fiducia, altrimenti possono tagliare la gola a qualcuno). Anche il presidente di Unicredit Banca guadagna 3 milioni euro all'anno: mica li ha rubati (cioè 230.000 al mese + tredicesima): sono tutti regolarmente deliberati. Berlusconi ha dichiarato sui 40 milioni di reddito annuo: mica li ha rubati o evasi. Commento inviato il 19-09-2013 alle 10:22 da Claudius
  • Il diretto interessato senz'altro non ha rubato niente e l'autorità ha liquidato il giusto. Chiedi a chi ha usufruito del servizio a quale titolo lo ha fatto ed eventualmente se era a conoscenza dei costi conseguenti. Commento inviato il 18-09-2013 alle 20:18 da Anonimo
  • 87 milaa euro netti ma da quanto leggo spalmati su più di due anni. Cioè 43 mila euro netti all'anno, diviso tredici mensilità fa 3.300 netti al mese. Ottima paga ma nulla di eccezionale. Commento inviato il 18-09-2013 alle 18:38 da Anonimo
  • la responsabilità in capo ad un autista (in fin dei conti è più facile morire in auto che in aereo) è ben superiore a quella di un barbiere della camera dei deputati... Commento inviato il 18-09-2013 alle 18:06 da Anomalo
  • L'unico modo per sapere se in questo post è riportata la verità sarebbe che cortesemente rispondesse il diretto interessato oppure l'autorità che ha liquidato le varie competenze Commento inviato il 18-09-2013 alle 16:36 da ilperbenista
  • qui si parla di struttura commissariale e quindi come tale ha maggiori libertà in tutti i campi cortese sig. Incazzato Commento inviato il 18-09-2013 alle 16:34 da Anonimo
  • In Autovie gli straordinari sono bloccati a 160 ore annuali, il resto va in banca ore che NON può essere pagato, ma usufruito come permessi. L'essere strisciante che vi ha riportato le notizie sopra pubblicate, oltre ad essere un falso, infanga la società per cui lavora e dalla quale percepisce uno stipendio sicuro, cosa riservata a pochi di questi tempi! Commento inviato il 18-09-2013 alle 15:31 da Incazzato

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ