il Perbenista
si è rifatto
il look
Notizie flash
PRESTO LA RELAZIONE GIURATA DEL DOTT. FABIO ZULIANI

ZOLLIA: UN ALTRO SUB COMMISSARIO DA 120MILA EURO

Potrebbe essere Vittorio Zollia il nuovo super direttore generale da 180mila euro annui. Pensionato, alla faccia della fuga dei giovani cervelli, 67 anni, uomo chiave della giunta provinciale triestina è secondo molti un vero uomo di lobby. Considerato storicamente biasuttiano, lega immediatamemte con Riccardo Illy, Maria Bassa Poropat e il sindaco Cosolini. Certamente potrebbe rappresentare il giusto innesto triestino in una macchina diventata troppo friulana con il cerchio magico di Debora Serracchiani. Zollia ha diretto vari uffici regionali fra cui l'ambiente e le infrastrutture prima di diventare segretario generale della Regione Fvg nella giunta Illy e per un anno in quella Tondo quando gli fu conferito l'incarico di sub commissario per l'emergenza ambientale ( pensiamo alla vicenda Burgo) percependo in virtù di tale incarico fra il 2006 ed il 2007 la somma di 120mila euro. Nel frattempo, il direttore di servizio del settore cultura, relazioni internazionali e affari comunitari della Regione Fvg, Francesco Forte è pronto ad andare in aspettativa per assumere l'incarico di direttore unico presso l'amministrazione comunale di Lignano Sabbiadoro.