**
  • Home > Gossip > CON LE BRETELLE DI AUTOVIE CADONO LE BRAGHE
  • stampa articolo

    CON LE BRETELLE DI AUTOVIE CADONO LE BRAGHE

    CON LE BRETELLE DI AUTOVIE CADONO LE BRAGHE

    Ecco in foto un'immagine scattata questa mattina da un turista in marcia sulla mitica bretella Villesse Gorizia. Nonostante la tanto fotografata inaugurazione del casello con i vertici della Regione Fvg e di Autovie Venete tenutasi a marzo 2013, si procede ancora su una sola corsia alternata da birilli stile pista di bowling. A questo punto la nuova Governatrice dovrebbe adottare una regola: metà corsie, metà stipendio per i responsabili dell'incredibile "monocorsia".

    CLICCA SU IMMAGINE PER INGRANDIRE FOTO

  • Commenti

  • Le vignette spariranno sia in Solvenia sia in Austria, con l'istituzione del telepass europeo in modo da RISPARMIARE nel vero senso della parola, visto ad esempio cosa si paga in Slovenia e l'impossibilità di poter scegliere un arco temporale decente! Poi, se non si riesce a capire il motivo per cui il casello doveva essere terminato prima della bretella, è inutile continuare a discutere, così come se serve o meno la terza corsia. La volgarità non fa parte del mio bagaglio culturale e mi scuso, ma visto l'impegno che i responsabili hanno messo nel compimento dell'opera ed i risultati, (quelli sì andrebbero fotografati ed in primis le vasche che hanno portato un avviso di garanzia vergognoso!), un minimo di incazzatura verso chi strumentalizza le notizie a suo piacere ci stava. Commento inviato il 01-08-2013 alle 20:04 da Casellante
  • Ovviamente è anche vero che una vera inaugurazione si fa ad opera finita. Oppure le inaugurazioni servono per pubblicare le foto sui giornali in periodo elettorale? Il cervello bisogna inserirlo anche per dare risposte sensate con educazione. Saluti Commento inviato il 01-08-2013 alle 12:24 da mes di lui
  • Caro casellante, un risparmio sicuro potrebbe essere quello di istituire le vignette (con un grosso risparmio per l'utente), così i casellanti potrebbero cercare un altro lavoro. Commento inviato il 01-08-2013 alle 06:38 da Secutor
  • senza scadere in volgarità, se tutte le opere fossero completate oltre che inaugurate, saremmo tutti piu soddisfatti. Io vorrei un Ministero per le infrastrutture funzionanti e fruibili e non un Ministero per le inaugurazioni di opere "quasi" finite. Si possono coniugare queste due fasi in un'unica soluzione? Commento inviato il 31-07-2013 alle 22:00 da Automobilista
  • Riempite di stronzate le pagine di questo sito INUTILE... inaugurare il casello NON significa finire la bretella, prima di scrivere sarebbe il caso di accertrsi di aver inserito il cervello! Ennesima figura di merda, anche mascherato non cambi... Commento inviato il 31-07-2013 alle 20:18 da Casellante

Responsabilit� dell'utente

Ogni opinione espressa dai lettori attraverso i commenti agli articoli � unicamente quella del suo autore, che si assume ogni responsabilit� civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere "Il Perbenista" manlevato ed indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato. Tutti i contributi testuali, video, audio fotografici da parte di ogni autore/navigatore sono da considerarsi a titolo gratuito.
Lascia un commento Sei Umano?

Scrivici a:

perbenista@gmail.com
PUBBLICITÀ